Alaba lascia il Bayern a parametro zero: in estate sarà battaglia per averlo

Dopo una vita al Bayern, il terzino austriaco giocherà altrove dalla prossima stagione dopo la conclusione del contratto in scadenza a giugno.

Per David Alaba, a 29 anni, è ora di iniziare una nuova parte della sua carriera. Il terzino austriaco, infatti, ha annunciato l’addio al Bayern Monaco al termine della stagione: bagarre per il suo acquisto a parametro zero, tutte le big d’Europa in ascolto.

Alaba è un titolarissimo nel Bayern di Flick, che ha da pochi giorni vinto il suo sesto titolo in pochi mesi, il Mondiale per Club, completando la rosa dei trofei conquistabili da una squadra. Eppure l’ex Hoffenheim ora vuole iniziare una nuova avventura, lontano dal team bavarese.

Dalla Juventus al Manchester City, passando per le squadre spagnoli e francesi, tutte le grandi d’Europa proveranno ad ingaggiare Alaba a costo zero, proponendo un ingaggio notevole e un progetto presumibilmente da titolare, così da provare a portarlo tra le proprie fila.

In confernza stampa Alaba ha parlato così, senza sorprendere nessuno, visto l’annuncio nell’aria da diversi giorni:

“Ho preso la decisione di intraprendere una nuova esperienza dopo 13 anni. Non è stato facile. Non ho ancora deciso quale sarà il mio futuro”.

Escludendo un breve prestito all’Hoffenheim nel 2011, tra giovanili del Bayern e prima squadra, Alaba ha sempre giocato nella squadra bavarese: più di 400 gare ufficiali e ben 26 trofei conquistati, di cui due Champions League e nove titoli di Bundesliga.

Negli ultimi mesi si è parlato di Alaba in praticamente ogni grande club che partecipa alla Champions League, ma solamente nei prossimi mesi si conoscerà la sua nuova destinazione: i tifosi lo sognano, lui, a quanto pare, non ha ancora chiaro dove continuerà la sua carriera.

Next Post

Bayern Monaco, David Alaba svela il suo futuro

Mar Feb 16 , 2021
Sarà tutto da scrivere il futuro di David Alaba, uno dei giocatori più ambiti della prossima finestra di mercato.
P