Altro infortunio per Pogba: stop di qualche settimana

Problema muscolare per Paul Pogba, sostituito da Fred nel primo tempo di Manchester United-Everton: stop di alcune settimane per l’ex Juventus.

Sono tornati i guai fisici per Paul Pogba, proprio in uno dei momenti migliori del suo Manchester United: l’ex Juventus è stato sostituito da Fred al 39′ della sfida di Premier League pareggiata per 3-3 contro l’Everton per un problema muscolare ad una coscia e i tempi di recupero non sembrano essere particolarmente brevi.

Come riferito dal manager norvegese Ole Gunnar Solskjaer ai microfoni di ‘MUTV’, Pogba ne avrà almeno per qualche settimana e, con ogni probabilità, salterà le rimanenti gare del mese di febbraio.

“È un infortunio che richiederà alcune settimane per guarire. Ha appena iniziato la sua guarigione, lavorando con lo staff medico. Tornerà con noi appena possibile. Ovviamente Paul è un calciatore molto importante, ma non correremo alcun rischio. Un giocatore non vorrebbe mai infortunarsi, proprio ora che Pogba si stava godendo il suo calcio. Noi non abbiamo scelta se non guadagnare più punti possibili: non possiamo nemmeno lamentarci troppo, in questo periodo non siamo andati incontro a tanti infortuni”.

Pogba dovrà restare ai box quantomeno fino al termine di febbraio, saltando così sei incontri tra cui l’andata e il ritorno dei sedicesimi di Europa League contro la Real Sociedad e il big match col Chelsea di domenica 28.

Ricordiamo che il francese era rimasto vittima di un serio infortunio alla caviglia che gli fece saltare gran parte della stagione 2019/2020, prima del ritorno in pianta stabile nell’undici titolare dei ‘Red Devils’.

Next Post

Real Madrid in emergenza totale: solo in 14 della prima squadra a disposizione di Zidane

Lun Feb 8 , 2021
Otto giocatori ai box e uno squalificato. Il Real Madrid si riscopre in grande emergenza in vista della sfida di campionato contro il Getafe.
P