Atalanta, Gomez allo scoperto: “Quando me ne andrò si saprà la verità di tutto”

Il Papu Gomez su Instagram esce fuori allo scoperto e manda un messaggio ai suoi tifosi: “Quando me ne andrò si saprà la verità di tutto”.

Nuovo capitolo nella telenovela che sta vivendo l’ Atalanta tra il Papu Gomez , Capitano della squadra, e Gian Piero Gasperini , tecnico della Dea. I due ormai sono ai ferri corti ed il giocatore è rimasto in panchina anche contro la Fiorentina.

Oggi il giocatore ha voluto dire in qualche modo la sua, senza però alla fine non raccontare nulla nel dettaglio, su Instagram. Queste le sue parole:

“Cari atalantini vi scrivo qua perché non ho nessun modo di difendermi e di parlare con voi. Solo volevo dirvi che quando me ne andrò si saprà la verità su tutto. Voi mi conoscete e sapete la persona che sono. Vi voglio bene, il vostro Capitano”.

Parole molto sentite da parte di Gomez, che tra le righe scrive anche una cosa molto forte, che potrebbe riguardare il prossimo mercato di gennaio: “Quando me ne andrò si saprà la verità di tutto”.

Come vi abbiamo raccontato ieri, la tregua di pace tra Gasperini e Gomez è finita . L’ipotesi più probabile è che Gasperini rimanga almeno fino al termine del 2020, in attesa di capire cosa succederà una volta riaperto il calciomercato. Gomez piace a tantissimi club, in Italia e all’estero (l’Atalanta ha già sul tavolo un’offerta arrivata dalla Cina), e potrebbe decidere di cambiare aria.

Ieri dopo la partita contro la Fiorentina, vinta per tre a zero, Gasperini ha parlato così della situazione di Gomez.

“Non lo so come si supererà il tutto, da parte mia io guardo quello che è la cosa migliore per la squadra, e Gomez è un grandissimo giocatore, su questo non ho mai avuto alcun tipo di dubbi, sennò non avrebbe mai giocato cosi tanto. Ma le scelte forti deve farle la società”.

Next Post

Mondo del calcio ancora in lutto: è morto Gérard Houllier a 73 anni

Lun Dic 14 , 2020
Gérard Houllier è morto all'età di 73 anni, dopo aver subìto un intervento all'aorta. Era rientrato a casa da poco, dall'ospedale.
P