Barcellona-PSG 1-4: parigini devastanti, tripletta per Mbappé

Il PSG si impone per 4-1 sul campo del Barcellona e compie un balzo deciso verso i quarti di Champions League. Mbappé sugli scudi con una tripletta.

Torna la Champions League, e si ripresenta fin da subito con la sua veste migliore. Chi si aspettava infatti una buona dose di spettacolo da Barcellona-PSG non è di certo rimasto deluso. Se le reti sono state cinque, ancor più elevato è stato il numero di giocate importanti e d’altronde non poteva essere altrimenti, visto il valore tecnico degli elementi in campo.

Al Camp Nou, gli uomini di Pochettino, nonostante le pesanti assenze di Neymar e Di Maria, hanno fin da subito dato l’impressione di volersela giocare senza il minimo timore reverenziale. In avvio i ritmi non sono stati propriamente elevati, ma la cosa ha reso ancora più esaltanti le repentine accelerazioni con le quali le due squadre hanno cercato di rompere l’equilibrio iniziale. Per la prima vera azione da rete bisogna attendere il 14’ quando è Griezmann ad impegnare Navas con diagonale. La risposta del PSG è affidata cinque minuti più tardi a Mauro Icardi, che calcia troppo debolmente a rete con Ter Stegen praticamente già battuto.

Al 27’ il vantaggio blaugrana: palla in area per De Jong che cade dopo un contatto con Kurzawa, è rigore. Sul dischetto si presenta Messi che realizza il goal dell’1-0 con una violenta conclusione sotto la traversa.

Al 31’ il pareggio quasi immediato dei transalpini è frutto di un’azione da manuale: Kurzawa mette verso l’area un pallone che Verratti con un geniale tocco d’esterno allunga per Mbappé che, dopo aver superato con un primo controllo Lenglet, non lascia scampo a Ter Stegen. E’ 1-1.

Sbloccato il risultato aumentano gli spazi a disposizione e al 35’ è Kurzawa a chiamare all’intervento il portiere del Barcellona. La risposta dei catalani è affidata Griezmann che, partito in velocità, per un nulla non trova la rete del nuovo vantaggio. Appena un minuto dopo il PSG torna a farsi pericoloso e lo fa con una conclusione di Moise Kean. L’ultima occasione della prima frazione è ancora di marca parigina con Icardi che di testa, sugli sviluppi di un corner, per poco non trova il tocco vincente.

Nella ripresa sono gli ospiti a partire meglio e, dopo essere andati per due volte vicini al vantaggio con Mbappé e Kean, con il passare dei minuti prendono sempre più campo diventando padroni della situazione.

Al 65’ il vantaggio del PSG: lancio di Paredes per Florenzi che, partito al limite del fuorigioco, dalla destra mette al centro un pallone prezioso che viene raccolto e calciato in rete da Mbappé per il 2-1.

Il campo ormai c’è solo una squadra che, forte di una fisicità decisamente maggiore, trova la forza per mettere alle corde l’avversario. Al 70’ il meritato tris: punizione battuta da Paredes, Kean scappa alle spalle di Lenglet e con un tocco da distanza ravvicinata batte l’incolpevole Ter Stegen.

La girandola dei cambi non modifica la situazione ad anzi, all’86’, è ancora il PSG a segnare: contropiede imbastito da Draxler con Mbappé che arrivato al limite dell’area fa partire una conclusione imparabile. E’ il goal che vale la tripletta personale e che forse chiude con 90’ di anticipo il discorso qualificazione.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

BARCELLONA-PSG 1-4

Marcatori: 27’ rig. Messi (B), 32’ Mbappé (P), 65’ Mbappé (P), 70’ Kean (P), 86’ Mbappé (P)

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen 7; Dest 5 (71’ Mingueza 5,5), Piqué 6 (79’ Trincao s.v.), Lenglet 4,5, Jordi Alba 5; De Jong 6,5 , Busquets 6 (79’ Pjanic s.v.), Pedri 5,5 (79’ Puig s.v.); Dembélé 5,5, Messi 6,5, Griezmann 5,5 (85’ Braithwaite s.v.). All. Koeman

PSG (4-3-3): Navas 6; Florenzi 7 (89’ Kehrer s.v.), Marquinhos 6,5, Kimpembe 6, Kurzawa 6; Verratti 7 (73’ Draxler 6,5), Paredes 6, Gueye 5 (46’ Herrera 6); Kean 7,5 (85’ Danilo s.v.), Icardi 6, Mbappé 9. All. Pochettino

Arbitro: Kuipers (NED)

Ammoniti: Gueye (P)

Espulsi:

 

Next Post

Finalmente Champions, le partite della serata: riscatto europeo dei Reds, Mbappé annichilisce Messi

Mar Feb 16 , 2021
Finalmente Champions, le partite della serata: riscatto europeo dei Reds, Mbappé annichilisce Messi
P