Benevento-Roma 0-0: i giallorossi non sfondano, il Var salva Inzaghi nel recupero

Nonostante oltre mezz’ora in superiorità numerica, la squadra di Fonseca non trova il varco. Tolto un rigore al 95′ per un fuorigioco.

La Roma si ferma a Benevento. Al Vigorito i giallorossi di Fonseca non riescono a sfondare il muro eretto dalla difesa di Inzaghi, nonostante più di mezz’ora in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Kamil Glik.

Giallorossi in piena emergenza difensiva, c’è Spinazzola che si sacrifica come terzo di sinistra, mentre Bruno Peres fa l’esterno sinistro. In attacco Mayoral vince il ballottaggio con Dzeko. Inzaghi, alla ricerca della vittoria che manca dal 6 gennaio, mette Barba al centro della difesa con Foulon a sinsitra, mentre l’ex Caprari e Ionita supportano Lapadula.

Proprio l’italo-peruviano al quarto d’ora firma il primo squillo: goal annullato per fuorigioco. Uno dei pochi spunti del primo tempo, insieme  a una conclusione a ridosso dell’intervallo che Pau Lopez neutralizza. I giallorossi producono poco, rischiando anche lo svantaggio.

La partita potrebbe sterzare poco prima dell’ora di gioco, quando Glik stende Mkhitaryan e vede la sua partita terminare anzitempo, causa doppia ammonizione. Fonseca si gioca la carta Dzeko per dar più peso all’attacco, ma il giropalla giallorosso non mette in pericolo il Benevento, che col 4-4-1 prova a chiudere tutti gli spazi. La più grande occasione arriva con Pellegrini nel recupero, quando Caldirola salva sulla linea in pieno recupero.

Emozione all’ultimo respiro, quando il Var toglie per fuorigioco un rigore alla Roma, nel quinto di recupero: Foulon commette fallo su El Shaarawy, ma il Var richiama l’arbitro per un offside di Pellegrini sullo svolgimento dell’azione. Pairetto segnala l’offside e vanifica l’assalto della Roma. Che rimane quinta, a 41, fuori dalla zona Champions. Benevento che guadagna un altro punto sulla zona rossa.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

BENEVENTO-ROMA 0-0

Marcatori:

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipó 6.5; Depaoli 6.5, Glik 5, Barba 7, Foulon 6; Hetemaj 6.5 (78′ Tello s.v.), Schiattarella 5.5, Viola 6 (59′ Caldirola 7); Ionita 6, Caprari 5.5 (68′ Insigne s.v.); Lapadula 6 (78′ Moncini s.v.).

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez 6; Fazio 5.5 (72′ Juan Jesus 6), Mancini 6, Spinazzola 6.5; Karsdorp 5.5 (72′ Pedro 6), Veretout 5.5 (58′ Dzeko 6.5), Villar 6, Bruno Peres 5.5; Pellegrini 6.5, Mkhitaryan 5.5 (82′ El Shaarawy s.v.); Borja Mayoral 5.5.

Arbitro: Pairetto

Ammoniti: Schiattarella, Glik, Montipò (B); Fazio (R).

Espulsi: 57′ Glik (B)

Next Post

Fonseca amareggiato dopo il pari a Benevento: "Mancate le iniziative individuali"

Dom Feb 21 , 2021
La Roma frena al Vigorito, i giallorossi si bloccano sullo 0-0. Il tecnico: "Non siamo stati concreti, palla arrivata lenta dalle fasce".
P