Bentancur non tira, Pirlo scherza: “Devo vedere se è scritto sul contratto”

Rodrigo Bentancur non tira quasi mai in porta, Pirlo ci scherza: “E’ scritto sul contratto? Devo controllarlo, non sono ancora sicuro”.

Rispetto a inizio stagione i tifosi della Juventus stanno assistendo ad un altro Bentancur, più preciso e convinto, più mobile, più dentro il progetto: ovvero il giocatore che a Torino si era ammirato soprattutto nell’ultimo anno della gestione Allegri.

C’è però sempre una pecca tra le caratteristiche di Rodrigo Bentancur: non tira mai in porta. Quasi mai, meglio. Nelle 18 partite giocate fino a qui in questa Serie A, Bentancur ha tirato solo sei volte in generale, e solo tre volte in porta. Troppo poco per un centrocampista che avrebbe anche notevoli capacità tecniche.

“Devo controllarlo, non sono ancora sicuro (ride, ndr). Sta facendo molto bene, aveva avuto qualche difficoltà solo a inizio stagione. L’abbiamo aspettato perché conosciamo il suo valore, adesso sta dimostrando il giocatore che è stato negli scorsi anni e adesso sta facendo molto bene”.

Queste le parole di Andrea Pirlo alla ‘Rai’ del post-partita della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l’Inter. All’allenatore della Juventus è stato chiesto se Bentancur avesse nel contratto la clausola di non tirare in porta.

Pirlo ha risposto scherzando, ma sicuramente in sede di allenamento sarà una cosa sulla quale lavorerà per far migliorare a 360° Rodrigo Bentancur.

Next Post

Coppa Italia, Padoin: “Atalanta è grinta ed emozione, merita il trofeo”

Mer Feb 10 , 2021
“È una grande squadra ma non ancora grandissima”, ha dichiarato l’ex centrocampista in vista della semifinale dei bergamaschi contro il Napoli
P