Bruno Alves non lascia il Parma

L’agente ha ufficializzato la decisione del capitano dei crociati: “Aveva richieste, ma rimarrà almeno fino alla fine della stagione”.

Lieto fine in casa Parma. Già alle prese con una difficile situazione di classifica, i tifosi crociati erano in apprensione per la possibile partenza del capitano Bruno Alves, cui la società aveva dato possibilità di scelta in vista della scadenza del contratto fissata al 30 giugno dopo che dalla proprietà era filtrata la notizia di aver messo in standby il discorso prolungamenti.

Come dichiarato a ‘Tuttomercatoweb’ da Crescenzo Cecere, agente di Alves, l’ex Cagliari e Porto ha deciso di restare in Emilia: “Bruno ha dato tanto al Parma. E il Parma a lui ha dato una grande responsabilità. Bruno ha un’età che però nel calcio conta relativamente perché la cosa importante sono le prestazioni. Aveva richieste dal Portogallo, ma ha scelto di rimanere a Parma. Di rinnovo parleremo eventualmente più avanti. Oggi la società non ha intenzione di prendere impegni”.

Decisivo sarebbe stato il ritorno di D’Aversa: “Con il nuovo management c’è stata qualche difficoltà – ha aggiunto Cecere – Ma il ritorno di D’Aversa può mettere a posto la situazione”.

 

Next Post

Lecce, Filippo Falco ceduto alla Stella Rossa: è ufficiale

Ven Gen 29 , 2021
Filippo Falco lascia il Lecce e la Serie B per sposare la Stella Rossa di Dejan Stankovic. Affronterà il Milan in Europa League.
P