Cassano secco: “L’Inter ha stritolato la Juve più brutta degli ultimi 10 anni”

L’ex attaccante nerazzurro ha commentato la netta vittoria del team Conte nell’ultimo turno di campionato.

Deve ancora recuperare una gara, contro il Napoli, ma la Juventus è comunque a netta distanza dalla vetta di Serie A. La vittoria del Milan in Sardegna e sopratutto lo stesso successo dell’Inter contro i bianconeri ha distanziato Madama dalle posizioni di testa.

Una gara senza storia quella tra Inter e Juventus, che ha visto i nerazzurri battere i rivali per 2-0 grazie alle reti dell’ex Vidal prima e di Barella poi. Grande entusiasmo per i tifosi meneghini ed enorme delusione per i bianconeri dopo il 18esimo turno di Serie A.

A parlare di Inter-Juventus anche Antonio Cassano, nel suo solito spazio su Twitch, all’interno del canale di Bobo Vieri:

“L’Inter ha fatto una grande partita, ha stritolato la Juve. La settimana scorsa avevo pronosticato una possibile vittoria dei bianconeri ma non mi aspettavo una Juve così brutta. La più brutta degli ultimi 10 anni, molti meriti dell’Inter ma anche molti demeriti della Juve”.

Sono ben dieci i punti che separano il Milan capolista e la Juventus, con i bianconeri che come detto dovranno comunque recuperare la sfida contro il Napoli. Inter invece a +7 sui rivali di sempre, nuovamente avvicinati nelle scorse settimane dopo gli stop contro Sampdoria e Roma.

Quella contro l’Inter è stata la seconda sconfitta in Serie A per la Juventus, caduta anche contro la Fiorentina a fine dicembre, tra l’altro tra le mura amiche. A livello complessivo anche il k.o. di Champions contro il Barcellona nella gara d’andata dei gironi.

Dopo la Supercoppa Italiana contro il Napoli, la Juventus di Pirlo se la vedrà contro il Bologna per chiudere il girone d’andata, prima di inaugurare quello di ritorno a Genova contro la Sampdoria. Davanti corrono, per Cristiano Ronaldo e compagni impossibile sbagliare di nuovo.

Next Post

Genoa, possibile ritorno di uno svincolato dell'Arsenal

Mer Gen 20 , 2021
Il difensore greco Papastathopoulos si è svincolato dai Gunners.
P