Fiorentina: Ribery non esclude una mossa a sorpresa

Contratto in scadenza a giugno e tentazioni tedesche per il viola

sarà forse il momento un pò opaco che sta vivendo con la Fiorentina, sarà l’aria strana degli stadi vuoti,(“Giocare a porte chiuse non è stimolante. A me il pubblico manca molto”) sarà che qualche tentazione e sirena tedesca per Ribery esiste e quindi ecco che il telentuoso giocatore viola è normale che possa pensarci.

In più mettiamoci che a Giugno il suo contratto va in scadenza…cosa non da poco ed ecco che qualche dubbio se rimanere in Italia è lecito che venga anche ad un giocatore forte come Ribery. Al momento penso solo alla Fiorentina, sono importante per la squadra – ha spiegato Ribery alla Sport Bild –. Però non escludo che finita l’avventura qui io possa tornare in Bundesliga. Non voglio escludere nulla”.

Queste le sue parole che lo vedono sicuramente pienamente immerso nel progetto viola ma che allo stesso tempo solleticano la fantasia del tedesco per un suo ritorno in patria. Adesso Franck darà tutto per portare in salvo la Fiorentina, poi a giochi fatti, si siederà con la dirigenza viola per capire se essere ancora protagonista con la maglia gigliata oppure no.

 

Next Post

Cassano secco: "L'Inter ha stritolato la Juve più brutta degli ultimi 10 anni"

Mer Gen 20 , 2021
L'ex attaccante nerazzurro ha commentato la netta vittoria del team Conte nell'ultimo turno di campionato.
P