Gattuso amaro dopo Genoa-Napoli: “Perdiamo tante partite in fotocopia”

Rino Gattuso dopo la gara persa dal Napoli col Genoa: “Paghiamo a caro prezzo gli errori, facciamo tutto noi. Costruiamo, concediamo poco e perdiamo”.

Ancora ko. Un tunnel da cui il Napoli proprio non riesce a uscire. L’ex Pandev lancia il Genoa e lascia a terra gli azzurri, rendendo ancor più complicata la posizione di Rino Gattuso, intervenuto ai microfoni di DAZN al termine del match.

“Oggi è stata la stessa partita vista con lo Spezia. Oggi si possono solo fare i complimenti alla squadra, però paghiamo a caro prezzo gli errori. Abbiamo fatto tutto noi. Stiamo perdendo tante partite in fotocopia e ci fa male”.

Se nel secondo tempo il Napoli ha stretto d’assedio il Genoa, nel primo non è riuscito a esprimersi al meglio.

“Ma non è vero che siamo entrati poche volte in area, siamo entrati 4-5 volte. Non posso rimproverare nulla alla squadra, che ha fatto tutto quello che doveva fare”.

L’entrata di Osimhen nella ripresa ha cambiato il modo di giocare del Napoli.

“Noi stiamo facendo di tutto per recuperarlo. È stato 3 mesi fermo, non abbiamo la bacchetta magica. Non è ancora al 100%, anche se in Coppa Italia abbiamo visto un po’ la luce. Rispetto a Petagna ci dà più profondità e soluzioni”.

Cosa preoccupa maggiormente Gattuso, ora che il calendario propone Atalanta in Coppa Italia e Juventus in campionato?

“Mi preoccupa che i numeri non mentono. Non è la prima partita in cui costruiamo tanto, concediamo poco e perdiamo. Succede da tanto tempo. Però andiamo avanti”.

Next Post

Genoa-Napoli, infortunio per Manolas: trauma contusivo-distorsivo a una caviglia

Sab Feb 6 , 2021
Piove sul bagnato per il Napoli, costretto a perdere Manolas a una ventina di minuti dalla fine per problemi a una caviglia: dentro Rrahmani.
P