Guardiola e i rigori sbagliati: “Forse il prossimo lo tira Ederson”

Pep Guardiola è pronto a cambiare il rigorista del Manchester City dopo l’ennesimo errore: “Il prossimo potrebbe calciarlo Ederson”.

Il trionfo di ‘Anfield’ ai danni del Liverpool non ha fatto altro che rafforzare la leadership del Manchester City in Premier League: 1-4 senza storia e vantaggio di cinque punti sui cugini dello United, che però hanno disputato una partita in più.

Ininfluente ai fini della vittoria l’errore dal dischetto di Gündoğan, che si è fatto poi perdonare con una doppietta: resta, però, la difficoltà dei ‘Citizens’ a trovare un rigorista affidabile.

Dei sette penalty ricevuti a favore, infatti, i giocatori del Manchester City ne hanno trasformati solo quattro: l’unico a vantare la percentuale del 100% di realizzazione è Agüero, mentre anche Sterling e De Bruyne sono incappati nell’errore.

Numeri preoccupanti che potrebbero indurre Guardiola a prendere un provvedimento clamoroso o quasi: far calciare il portiere Ederson che, con i piedi, ha spesso dimostrato di cavarsela egregiamente.

“Gündoğan ha sbagliato un rigore, contro il Liverpool ormai è un’abitudine. Questo è un problema che ci trasciniamo da tempo, indipendentemente da chi calcia e non possiamo permetterci di sbagliarli in un momento importante. Sto pensando ad Ederson, il prossimo a tirarli potrebbe essere proprio lui”.

Peraltro Ederson è uno specialista dagli undici metri, ma in veste di portiere: sei i penalty neutralizzati in carriera, dato che potrebbe essere arricchito da quelli segnati.

Next Post

Milan, il regalo del prossimo mercato sarà Coutinho? Voci dalla Spagna: i dettagli

Lun Feb 8 , 2021
Milan, il regalo del prossimo mercato sarà Coutinho? Voci dalla Spagna: i dettagli
P