Hulk torna in Brasile: ufficiale l’approdo all’Atletico Mineiro

Hulk torna a giocare in Brasile dopo sedici anni. L’attaccante, reduce da una lunga parentesi in Cina, si è legato all’Atletico Mineiro.

Giappone, Portogallo, Russia e Cina. Un lungo girovagare per i campi di mezzo mondo, prima di fare ritorno, sedici anni dopo, a casa. Hulk torna in Brasile e lo fa legandosi all’Atletico Mineiro.

A confermare il trovato accordo con l’attaccante che è reduce da un’avventura nella Chinese Super League, è stato lo stesso club bianconero.

“L’attaccante Hulk è l’ultimo acquisto del ‘Galo’. E’ il rinforzo di perso che arriva a vestire la nostra maglia fino al 2022”.

Givanildo Vieira de Souza, per tutti Hulk, ha lasciato il Brasile nel 2005 ed ora, a 34 anni, ci fa ritorno per essere la punta di diamante della formazione guidata da Jorge Sampaoli.

Considerato per anni uno degli attaccanti più forti del mondo, nel corso della sua lunga carriera ha vinto, tra le altre cose, tre campionati portoghesi ed una Europa League con il Porto, un campionato russo con lo Zenit ed un campionato cinese con lo Shanghai SIPG. 

Next Post

Colpo in attacco del Benevento: ufficiale Gaich

Sab Gen 30 , 2021
Adolfo Gaich, attaccante argentino classe '99 del CSKA Mosca, approda ufficialmente al Benevento in prestito con diritto di riscatto.
P