Impresa Borussia M’gladbach: rimonta sul Bayern, da 0-2 a 3-2

Il Bayern Monaco cade, dopo essere passato in vantaggio di due goal, per mano del Borussia Mönchengladbach, che si rialza in classifica.

Sembrava la classica partita di Bundesliga dove il Bayern Monaco passa rapidamente in vantaggio, trova il raddoppio e poi ‘uccide’ l’avversario senza storia, per consolidare il primo posto in classifica.

Ed invece il Borussia Mönchengladbach ha sorpreso tutti, sapendo soffrire per mezz’ora di gioco, subendo i goal di Lewandowski e Goretzka e sfogando la furia di Jonas Hoffman negli ultimi dieci minuti della prima frazione.

Il Borussia trova il pareggio con in chiusura del primo tempo, con la doppietta di Hoffman, che rimette in sesto la partita quando tutto sembrava già perso contro una corazzata come il Bayern Monaco.

Comincia il secondo tempo ed il Borussia Mönchengladbach non si arresta: rimonta completata con il terzo goal firmato da Florian Neuhaus, con un destro piazzato sotto l’incrocio dal limite dell’area di rigore.

I 40 minuti che restano sono un monologo, o quasi, del Bayern Monaco, che si riversa in attacco per trovare quantomeno il punto del pareggio. Ma il Borussia resiste, anche grazie ai sapienti cambi dalla panchina di Marco Rose, che blinda la difesa a protezione di Sommer.

Next Post

Zidane: "Futuro Ramos? Nel calcio non si sa mai..."

Ven Gen 8 , 2021
Il tecnico del Real sul contratto del suo capitano
P