Incredibile in Roma-Spezia: espulsi in 41” sia Mancini che Pau Lopez

Succede di tutto all’inizio dei supplementari tra Roma e Spezia: i giallorossi restano in nove per le espulsioni di Mancini e Pau Lopez.

Dopo il due a due nei tempi regolamentari, Roma e Spezia vanno ai supplementari agli ottavi di finale di Coppa Italia. E proprio all’inizio del primo tempo supplementare succede l’impensabile.

La Roma resta in nove uomini per le espulsioni ravvicinate, nel giro di quaranta secondi, di Mancini e di Pau Lopez . Il difensore viene mandato sotto la doccia per doppia ammonizione, il portiere per aver travolto Piccoli al limite dell’area di rigore.

Una botta non da poco per Paulo Fonseca, che già aveva sofferto e raggiunto il due a due in rimonta nei novanta minuti. Una serata rocambolesca per la Roma, che segue quella spiacevole del Derby di venerdì sera.

Ingenuo Gianluca Mancini, autore di una partita negativa e superficiale in occasione del fallo del secondo cartellino giallo. Fuori tempo, completamente, invece Pau Lopez nell’uscita che ha portato al fallo su Piccoli.

Next Post

Gattuso: "Nessuna crisi Juve"

Mar Gen 19 , 2021
Il tecnico del Napoli ha parlato in conferenza alla vigilia della sfida contro i bianconeri
P