Inter, Marotta enigmatico: “E’ un periodo molto delicato per il nostro club”

L’amministratore delegato dell’Inter parla di mercato e di situazione societaria: “Mercato chiuso. E’ un momento molto delicato per noi”.

Prima della partita tra Inter e Udinese, l’amministratore delegato nerazzurro, Giuseppe Marotta, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’. Delicate le tematiche trattate, soprattutto a cavallo tra calciomercato e possibile cessione di proprietà.

Marotta ha parlato proprio del possibile passaggio di proprietà e anche di un calciomercato praticamente mai cominciato, collegato a questo tema.

“Nelle ultime settimane si sono divulgate tante notizie, alcune vere ma anche molte speculazioni, che hanno l’obiettivo di mettere in difficoltà l’ambiente. Ma questo non è possibile, per la credibilità della proprietà e del managment. Nessuno può mettere in discussione l’orgoglio del nostro club”.

Mercato? Per noi è già chiuso. Il nostro unico stimolo è quello di dare certezza al nostro gruppo, che è coeso e compatto. Siamo competitivi con questi giocatori. E’ un periodo molto delicato per il nostro club, siamo alla ricerca del senso di appartenenza e dell’amore verso la maglia, cose che il mercato non ti dà“.

L’amministratore delegato dell’Inter chiude parlando di due uomini: Vecino, recuperato, e Agoumé, che resterà allo Spezia nonostante le grandi prestazioni.

“Si è aggregato Vecino, spero che possa dare il suo apporto nel futuro della nostra stagione. Agoumé? Stiamo parlando di un classe 2002 che deve trovare continuità in una squadra di provincia, giocando spesso”.

Next Post

Juve, Paratici prepara un nuovo asso nella manica nell'affare Scamacca: i dettagli

Sab Gen 23 , 2021
Juve, Paratici prepara un nuovo asso nella manica nell'affare Scamacca: i dettagli
P