Juventus, Alex Sandro positivo al Covid-19: “Ha lievi sintomi”

La Juventus annuncia la positività al Covid-19 di Alex Sandro: il terzino brasiliano è sintomatico ed è già stato posto in isolamento.

La Juventus era stata la prima squadra ad annoverare tra le proprie fila un calciatore positivo (Rugani), prima che la FIGC sospendesse il campionato 2019/2020 di concerto con il Governo: ora è l’ultima, in ordine di tempo, a dover fare nuovamente i conti con il Covid-19.

La società bianconera ha annunciato un nuovo caso di positività riguardante Alex Sandro, lievemente sintomatico e già posto in isolamento precauzionale.

“Juventus Football Club comunica che, a seguito della comparsa di alcuni lievi sintomi è stato disposto per il giocatore Alex Sandro un controllo, nel quale è emersa la sua positività al Covid 19. Il calciatore è già stato posto in isolamento. 

La Società è in contatto con le Autorità Sanitarie per la definizione di un’efficace attuazione dei protocolli previsti per consentire le attività di allenamento e di gara del Gruppo Squadra”.

Un forfait che non ci voleva per Andrea Pirlo, proprio in un momento topico che vedrà la Juventus impegnata in un tour de force tra Serie A e Coppa Italia nel mese di gennaio.

L’esterno brasiliano sarà così assente mercoledì sera a San Siro per la sfida al Milan, contro cui non sarà a disposizione con ogni probabilità nemmeno l’acciaccato Morata, vittima di un risentimento muscolare che gli ha fatto saltare il match vinto con l’Udinese.

Next Post

Lecce-Monza, Balotelli ko nel riscaldamento: infortunio muscolare

Lun Gen 4 , 2021
Risentimento al flessore per Mario Balotelli, ko durante il riscaldamento di Lecce-Monza: l'attaccante non è andato neanche in panchina.
P