Juventus-Genoa, i convocati di Pirlo: out Chiesa e McKennie

Emergenza infortuni per la Vecchia Signora che si affida ai calciatori dell’Under 23: dentro, tra gli altri, Felix Correia, Rafia e Ranocchia.

Vincere. Obiettivo chiaro per la Juventus che, nonostante l’emergenza infortuni, questa sera scenderà in campo contro il Genoa con l’intenzione di accedere ai quarti di finale di Coppa Italia.

Per l’imminente impegno, in programma alle 20.45 allo Stadium, Andrea Pirlo si affiderà a un barlume di turnover ragionato. Convocati Bonucci e Ronaldo, entrambi destinati a fare esclusivamente numero in panchina. Insomma, vietato rischiare in vista del derby d’Italia.

E, sempre pensando all’Inter, dovranno essere valutate le condizioni di Chiesa e McKennie, ambedue non al top dopo gli acciacchi patiti nell’ultimo turno di campionato. Parallelamente, out per almeno due settimane, fuori anche Dybala.

Ecco perché, per affrontare il Grifone, il tecnico bresciano s’è affidato a più elementi dell’Under 23: Felix Correia, Rafia, Capellini, Ranocchia e Wesley. Tutti a caccia di un sogno, in grande e da grandi, che potrebbe concretizzarsi con uno spezzone già nella gelida serata torinese.

Next Post

Inter, acquisto in prospettiva: preso il giovane attaccante Marsetic

Mer Gen 13 , 2021
Inter, acquisto in prospettiva: preso il giovane attaccante Marsetic
P