Luiz Felipe, stagione finita. Caccia al sostituto

Luiz Felipe si trova a Monaco, dove sarà operato in artroscopia. Inzaghi: “Lo perderemo per diverso tempo”. Lo rimpiazzerà l’ex milanista Sokratis?

I timori dell’ambiente erano fondati: la Lazio perderà Luiz Felipe per diverso tempo. Almeno un paio di mesi, pare. I noti e costanti problemi alla caviglia destra hanno indotto il centrale biancoceleste a prendere una decisione forte: si opererà per allontanare una volta per tutte il dolore che lo tormenta da diverse settimane.

Luiz Felipe si trova da qualche giorno a Monaco di Baviera, in Germania. Ed è lì che domani, o al massimo venerdì, sarà operato in artroscopia, con la supervisione del medico sociale del Bayern.

“Ieri non è stata una buona giornata – aveva anticipato Simone Inzaghi nella conferenza stampa di presentazione del match di Coppa Italia tra Lazio e Parma – le notizie che abbiamo ricevuto per quanto riguarda Luiz Felipe non sono state confortanti: probabilmente lo perderemo per diverso tempo”.

Diverso tempo, in questo caso, dovrebbe significare un paio di mesi. In questo caso Luiz Felipe potrebbe tornare in campo alla fine di marzo, dovendo dunque perdersi entrambe le gare degli ottavi di Champions League contro il Bayern.

In queste settimane Luiz Felipe ha stretto i denti, mettendosi a disposizione di Inzaghi nonostante il dolore. Venerdì scorso è sceso regolarmente in campo da titolare nel derby contro la Roma, prima di lasciare il posto a Patric a una ventina di minuti dalla fine. Ma ora ha deciso di dare un taglio a una situazione divenuta troppo difficile da sopportare.

Possibile che la Lazio torni sul mercato per sopperire all’assenza di Luiz Felipe. E il nome buono, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, potrebbe essere quello di Sokratis Papastathopoulos, l’ex centrale del Genoa e del Milan, che oggi pomeriggio ha rescisso in maniera consensuale il proprio contratto con l’Arsenal. Sul greco ci sono da tempo anche gli spagnoli del Betis.

L’operazione in programma per Luiz Felipe fa il paio con l’intervento d’urgenza a cui si è dovuto sottoporre Luis Alberto a causa di un attacco di appendicite. Il trequartista spagnolo, grande protagonista del derby, dovrebbe rientrare in campo a fine mese.

Next Post

Scamacca, il Sassuolo conferma l'incontro con la Juve

Mer Gen 20 , 2021
I bianconeri puntano decisi la punta attualmente in prestito al Genoa.
P