Mertens è tornato dal Belgio: “Nei prossimi giorni si valuterà il rientro in gruppo”

Dries Mertens è rientrato a Napoli dal Belgio dopo le cure alla caviglia sinistra: possibile che torni a piena disposizione di Gattuso per domenica.

Dries Mertens è a Napoli. Detto così non è una novità, ma il senso della frase cambia quando ci si rende conto che il belga era volato in patria per sottoporsi alle cure alla caviglia sinistra, i cui malanni sono iniziati a San Siro contro l’Inter.

Da allora un lungo percorso di recupero, intramezzato dalle apparizioni contro Fiorentina e Verona in campionato e Spezia in Coppa Italia: pura illusione, certificata dalla ricaduta che ha costretto l’ex PSV a prendere seri provvedimenti per risolvere il guaio fisico in cui era incappato.

Ora il peggio è passato, come confermato dal Napoli nel report quotidiano sull’andamento degli allenamenti:

“Mertens, rientrato dal Belgio, ha svolto il test isocinetico e lavoro personalizzato in campo e palestra. Per Dries si valuterà nei prossimi giorni il rientro in gruppo“.

Nelle ore precedenti, attraverso una Instagram Story, la sua compagna Kat Kerkhofs aveva già ‘annunciato’ il ritorno della coppia nel capoluogo partenopeo postando una foto del quartiere Posillipo.

Ma quando tornerà in campo Mertens? Davvero dura immaginare di vederlo tra i titolari per Napoli-Granada di giovedì, più facile pensare che possa far parte della squadra che sfiderà il Benevento domenica pomeriggio nello scenario del ‘Diego Armando Maradona’.

Il suo recupero completo sarebbe manna dal cielo per Gattuso, alle prese con defezioni di ogni tipo in attacco: out Lozano, Petagna e, per ultimo, Osimhen, vittima di un trauma cranico rimediato nel finale di Atalanta-Napoli.

Next Post

Ora è ufficiale: Di Francesco lascia la panchina del Cagliari

Lun Feb 22 , 2021
Il tecnico lascia i sardi dopo 23 giornate e una classifica deficitaria. Poche settimane fa aveva rinnovato il contratto. In arrivo Semplici.
P