Milan-Inter, prima del Derby si lavora ad uno scambio di prestiti

Ormai siamo abituati a vedere trattative di mercato sull’asse Milan-Inter, che prima del Derby pensano a come rinforzare le proprie rose.

Mancano poche ore ormai al Derby di Milano, sfida che finalmente dopo molti anni torna a voler dire Scudetto. In questo clima rovente, tra problemi societari e risultati che latitano, rimane sempre il calciomercato sullo sfondo. 

Si sa che in questo periodo di crisi economica, la soluzione preferita da quasi tutti i club sono i prestiti secchi oppure a lungo termine (una sorta di acquisto mascherato e dilazionato nel tempo stile Federico Chiesa). Proprio in quest’ottica si inserisce un’indiscrezione ripresa da “Calciomercatonews.com”, ovvero di un ipotesi di scambio di prestiti tra Stefano Sensi e Sandro Tonali.

Il classe 1995 dell’Inter è alle prese con l’ennesimo infortunio degli ultimi due anni (che lo costringerà a saltare il derby) mentre Tonali non sta riuscendo ad imporsi nella mediana rossonera come si era sperato all’inizio.  Problemi di gioventù, certamente, ma intanto si intuisce che qualcosa non va come dovrebbe andare.

Uno scambio di prestiti, dunque che permetterebbe ad entrambi i giocatori di provare a rilanciarsi ed a ritrovare certezze, senza però cambiare città. Soprattutto per quanto riguarda il classe 2000, avere alle spalle un martello pneumatico come Antonio Conte potrebbe risultare un fattore davvero molto positivo per la sua crescita. Parlando di Sensi, invece, se riuscisse a lasciarsi alle spalle questi benedetti infortuni sarebbe sicuramente unn rinforzo più che valido per il centrocampo di Stefano Pioli. 

Occhi puntati, dunque, sull’asse Milan-Inter. Al momento non c’è nulla di concreto e si tratta solo di suggestioni, ma nel calciomercato, si sa, niente è impossibile. Staremo a vedere.

Next Post

Lahm, appello controcorrente: "Calciatori, non dite che siete gay"

Sab Feb 20 , 2021
Lahm, appello controcorrente: "Calciatori, non dite che siete gay"
P