Osimhen può tornare ad allenarsi da solo: ok dell’ASL

L’ASL di Napoli ha dato l’ok a Victor Osimhen, positivo al Covid dopo ventuno giorni ma che da sabato potrà tornare ad allenarsi da solo.

Victor Osimhen scalpita. Fuori da inizio novembre, l’attaccante del Napoli è stato frenato prima da un fastidioso infortunio alla spalla subito in Nazionale e poi dal Covid-19.

Il bomber nigeriano in realtà non si è ancora negativizzato ma, in attesa dell’ultimo tampone, Osimhen da sabato potrà tornare ad allenarsi sul campo. Seppure da solo.

Questo infatti è quanto prevede il protocollo dopo ventuno giorni di positività al coronavirus. Osimhen, che ha già ottenuto l’autorizzazione dell’ASL, era risultato positivo il giorno di Capodanno di rientro dalla Nigeria con tanto di polemiche annesse per una festa di compleanno senza mascherine di protezione.

Da allora Osimhen è in isolamento domiciliare nella sua casa di Posillipo. La speranza di Gattuso è ovviamente quella di riavere al più presto quello che era stato il grande colpo del Napoli nella sessione estiva del calciomercato.

Intanto, come detto, da sabato il nigeriano potrà tornare a correre sul prato del centro sportivo di Castelvolturno.

Next Post

Bettoni su Odegaard: "Giocatore importante per noi"

Ven Gen 22 , 2021
Con Zidane positivo al Covid, parola al suo secondo David Bettoni.
P