Paratici blocca Dybala: “Pedina di scambio? Abituati alle speculazioni”

Fabio Paratici prima di Parma-Juventus: “8 punti in meno dello scorso anno? I punti si contano alla fine. Dybala? Le voci di mercato ci sono sempre”.

Obiettivo: trovare continuità. Tra una vittoria e troppi pareggi, la Juventus di Pirlo ancora non ingrana. Niente di preoccupante per Fabio Paratici, intervenuto davanti alle telecamere di DAZN prima dell’anticipo serale contro il Parma.

“Abbiamo 8 punti in meno rispetto allo scorso anno? Le nostre prestazioni sono in crescita, miglioriamo ogni partita. Con l’Atalanta abbiamo giocato una buona partita, c’è il rammarico di non averla vinta. I punti si conteranno alla fine”.

L’attacco della Juventus, ogni tanto, sembra accusare qualche momento di scarsa lucidità.

“Ma non giochiamo solo per i due attaccanti. La lucidità deve essere di tutti i giocatori che arrivano al tiro o al passaggio. Pensiamo di avere una rosa competitiva e l’abbiamo già dimostrato”.

Chiusura con Paulo Dybala, fermato da un guaio muscolare che gli impedirà di essere della partita.

“Niente di grave, un affaticamento. Sta bene, ha dovuto recuperare dal precedente infortunio, poi l’altro problema durante la pausa per le Nazionali. Adesso iniziamo a godercelo.

Paulo pedina di scambio? Il presidente Agnelli è stato chiarissimo. Le voci di mercato ci sono ogni giorno, siamo abituati alle speculazioni”.

Posted in Senza categoria

Next Post

Juve, è caccia al vice-Ronaldo già a gennaio: i nomi sul taccuino di Paratici

Lun Dic 21 , 2020
Juve, è caccia al vice-Ronaldo già a gennaio: i nomi sul taccuino di Paratici
P