Parma-Sampdoria 0-2: Ranieri vola, gialloblù senza gioie

Yoshida e Keita hanno permesso alla Sampdoria di tornare a Genova con i tre punti: per i gialloblù due legni nella prima frazione.

Una gara fondamentale per il Parma , al Tardini, per provare a rinascere. Occasione sprecata per i gialloblù, che continuano ad inseguire una vittoria lontana ormai diverse settimana. A festeggiare è invece la Sampdoria di Ranieri, che chiude il girone d’andata con 26 punti e la possibilità di puntare a qualcosa in più rispetto alla sola salvezza.

Parma sfortunato prima e dopo il doppio vantaggio blucerchiato, con la Sampdoria riuscita ad andare avanti al minuto 25, senza più rischiare di perdere i tre punti. Il centrale giapponese, primo asiatico in rete nella storia dei blucerchiati, ha sfruttato al 25′ l’indecisione di Cornelius per controllare e battere Sepe.

E dire che prima dell’1-0 era stata la Sampdoria a tremare, con Gervinho che aveva esploso il destro sul montante. Keita al minuto 34 ha superato Sepe con un diagonale preciso ed imparabile, dando più fiducia ai suoi, senza però mettere a terra i padroni di casa, che hanno però dovuto nuovamente fare i conti con la sorte, vista la traversa colpita da Kucka.

Colpita da due reti e fermata da due legni nella prima frazione, nella ripresa il Parma è apparso decisamente meno in forma rispetto alla prima parte di gara, faticando a trovare occasioni propense per poter riaprire la contesa contro i blucerchiati, attenti e meno in difficoltà.

Nonostante gli ingresso in campo di Brugman e Karamoh però la scintilla non arriva, davanti ad una Sampdoria che fa il suo senza strafare, abile a sfruttare le poche occasioni avute, cinica e perfetta nel’aprofittare delle disattenzioni dei gialloblù di D’Aversa.

Audero è comunque perfetto nel dire di no al Parma nei pochi lampi della ripresa, con Kucka che ha dimostrato di poter essere pericoloso, di fatto il più pericoloso dei suoi, anche come esterno d’attacco. Stavolta però nessun goal da parte dello slovacco: 2-0 ospite e vittoria ancora rimandata per gli emiliani.

TABELLINO E PAGELLE

PARMA-SAMPDORIA 0-2

MARCATORI: 25′ Yoshida, 34′ Keita

PARMA (4-3-3): Sepe 6; Conti 5.5, Iacoponi 5.5, Gagliolo 5, Pezzella 5 (86′ Ricci); Grassi 5 (66′ Brugman 5.5), Hernani 5 (46′ Karamoh 5 [80′ Mihaila]), Kurtic 6; Kucka 6.5, Cornelius 5, Gervinho 5.5.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero 6; Bereszynski 6, Yoshida 7, Colley 6.5, Augello 6; Candreva 6 (82′ Jankto sv), Thorsby 6, Silva 6.5, (82′ Ekdal sv) Ramirez 6.5 (70′ Verre 6); Keita 7 (58′ Damsgaard), Quagliarella 5.5 (70′ Torregrossa 6).

Arbitro: Manganiello

Ammoniti: Kucka (P), Keita (S)

Espulsi: –

Next Post

Klopp: "Non preoccupatevi, siamo uniti. Risolveremo i problemi"

Dom Gen 24 , 2021
Klopp, dopo la sconfitta in FA Cup contro lo United, risponde così a chi gli chiede se abbia ancora fiducia nei suoi giocatori e nelle loro possibilità di migliorare e tornare a fare risultati.
P