Porto-Juventus, Chiellini fuori per infortunio: dentro Demiral

Il difensore bianconero è stato costretto a lasciare il campo nella prima frazione del match contro il Porto.

Non c’è pace per Giorgio Chiellini, di nuovo k.o. Stavolta il difensore della Juventus è stato costretto a dare forfait nell’andata degli ottavi di Champions League contro il Porto, con i bianconeri tra l’altro sotto per 1-0 dopo l’immediato goal di Tameri.

Chiellini ha chiesto il cambio alla sua panchina, con Demiral al suo posto: il capitano bianconero ha lasciato così ancora una volta la Juventus causa infortunio, con la fascia andata al compagno di squadra Alex Sandro per il proseguo della gara.

Nei prossimi giorni sarà da valutare l’infortunio muscolare di Chiellini, tra l’altro schierato da Pirlo in virtù del k.o del titolare Bonucci. Dopo il 2-1 contro il Porto, il tecnico della Juventus ha evidenziato come si sia trattato di un risentimento muscolare. Un bel problema per il proseguo della stagione, con De Ligt, anch’esso claudicante in Champions ma solo per un crampo, e Demiral probabili titolari nella prossima gara ufficiale bianconera.

Classe 1984, con un contratto in scadenza il prossimo giugno, Chiellini difficilmente appenderà gli scarpini al chiodo a breve, ma i suoi infortuni sono sempre più costanti negli ultimi anni, tali da limitare sensibilmente il suo ruolo in bianconero.

Solo otto partite di Serie A giocate fin qui in questa annata per Chiellini, che ha dovuto fare i conti con un problema muscolare che l’ha tenuto fuori da fine ottobre a fine dicembre, con il ritorno in campo avvenuto contro l’Udinese nei primi giorni del 2021.

Tra infortuni e scelte tecniche, ma sopratutto i primi, è da diverse stagioni che Chiellini non riesce a superare quota 30 presenze in Serie A con la maglia della Juventus: l’ultima volta nel 2013/2014. Da lì, diverse limitazioni nella sua seconda parte di carriera bianconera.

Next Post

Ibañez: "La Roma c'è"

Mer Feb 17 , 2021
Il difensore della Roma è intervenuto in conferenza alla vigilia della sfida di Europa League contro il Braga
P