Infortuni in Roma-Milan: problemi per Calhanoglu, Rebic e Ibrahimovic

Il fantasista turco deve lasciare il campo all’intervallo a causa di un problema muscolare. Sostituiti anche Ibrahimovic e Rebic.

Nuovi problemi per Stefano Pioli, che esce da Roma-Milan con tre punti pesantissimi ma anche con tre giocatori in forte dubbio per le prossime partite.

Il primo a fermarsi è stato Hakan Calhanoglu, costretto a restare negli spogliatoi durante l’intervallo a causa di un problema al flessore. Al suo posto è entrato Brahim Diaz.

Nel secondo tempo anche Ibrahimovic è uscito per un problema muscolare, accomodandosi in panchina col ghiaccio sulla coscia sinistra per un fastidio all’adduttore. Infine è toccato a Rebic, autore peraltro del goal-vittoria, che è crollato a terra chiedendo il cambio. Per il croato si tratterebbe di un problema all’anca.

Al termine della gara Pioli ha confermato che si tratta di tre infortuni di natura muscolare, anche se fortunatamente l’entità non dovrebbe essere grave.

“Ibrahimovic, Rebic e Calhanoglu hanno avuto problemi muscolari. Sembrano più affaticamenti, ma valuteremo domani. Spero di averne il più possibile a disposizione per le prossime gare”.

Next Post

Pioli ritrova il Milan: "La squadra ha sofferto, il gruppo è responsabile"

Dom Feb 28 , 2021
Il Milan torna alla vittoria, Stefano Pioli ammette: "Sapevamo di aver deluso i tifosi e abbiamo fatto fatica a metabolizzarlo".
P