Real Madrid-Liverpool 3-1: super Vinicius, Reds poco incisivi

Il Real batte il Liverpool, avvicinando il passaggio del turno grazie ai goal di Vinicius e Asensio. Di Salah l’unico squillo dei Reds.

Il Real Madrid si aggiudica la sfida contro il Liverpool valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League, battendo i Reds per 3-1 in una partita che non ha deluso le attese.

I primi minuti sono dominati dall’equilibrio, con le due squadre che si scontrano nella zona nevralgica del campo faticando a trovare le punte. Il primo squillo è del Real al 13′, con Vinicius che sfiora il goal di testa sfruttando un cross dalla sinistra di Mendy.

Al 27′ si sblocca il match: Kroos lancia Vinicius, che sfugge a Phillips e non sbaglia a tu per tu con Alisson. Il numero 20 si ripete al 32′, con un destro su assist di Benzema che però stavolta trova una deviazione in corner.

Il momento per il Real è propizio e la conferma arriva al 36′, quando Alexander-Arnold devia verso l’area di rigore un pallone lanciato ancora una volta da Kroos. Ne approfitta Asensio, che beffa sull’uscita Alisson e firma il goal del 2-0 con un delizioso pallonetto.

La reazione del Liverpool arriva solo ad inizio ripresa, con il goal che riapre la gara: siamo al 51′, quando Salah sfrutta l’imbeccata di Diogo Jota e trafigge Courtois. 

Nel momento di massima pressione dei Reds per cercare il 2-2, arriva il goal del Real Madrid: Modric serve in area Vinicius, che calcia di prima intenzione facendo secco un Alisson apparso non proprio impeccabile.

La rete subita fiacca il morale dei Reds, che faticano a creare palle goal favorendo la gestione da parte del Real. Blancos in controllo fino al fischio finale, mettendo il doppio confronto sui binari giusti in chiave qualificazione.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

REAL MADRID-LIVERPOOL 3-1

Marcatori: 27′ Vinicius (R), 36′ Asensio (R), 51′ Salah (L), 65′ Vinicius (R)

REAL MADRID (4-3-3): Courtois 6; Lucas Vazquez 6, Militao 6,5, Nacho 6,5, Mendy 6; Kroos 7, Casemiro 6,5, Modric 6,5; Asensio 6,5 (70′ Valverde 6), Benzema 6, Vinicius 8 (84′ Rodrygo sv).

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson 5,5; Alexander-Arnold 5, Kabak 5,5 (81′ Firmino sv), Phillips 5,5, Robertson 6; Keita 5,5 (43′ Thiago Alcantara 5,5), Fabinho 5,5, Wijnaldum 6; Salah 6,5, Diogo Jota 6 (81′ Shaqiri), Mané 5,5.

Arbitro: Brych

Ammoniti: Mané (L), Lucas Vazquez (R), Thago Alcantara (L), Alexander-Arnold (L)

Espulsi:

Next Post

Manchester City-Borussia Dortmund 2-1: Foden allo scadere, qualificazione aperta

Mar Apr 6 , 2021
Guardiola vede i vecchi fantasmi in Champions ma in extremis Foden li spazza via: ritorno tutto da giocare tra Manchester City e Borussia Dortmund.
P