Roma, New Balance nuovo sponsor tecnico dalla stagione 2021/22

Roma e New Balance annunciano l’accordo: il marchio sarà il nuovo sponsor tecnico della squadra giallorossa.

Una nuova svolta per la Roma. Anche se non strettamente relativa a questioni di campo, la società giallorossa annuncia un importante svolta per la squadra: New Balance sarà il nuovo sponsor della Lupa, dalla prossima stagione sportiva.

“New Balance e AS Roma hanno confermato ufficialmente l’accordo tramite un gioco di filtri AR appositamente creato per Instagram. Il filtro consente ai fan di tutto il mondo di vivere le strade di Roma, mentre scoprono la partnership con New Balance. Durante il gioco, creato in esclusiva per i tifosi della Roma, i giocatori possono raccogliere palloni da calcio e altri oggetti unici del club mentre si spostano per la città, facendo così la propria parte nel dare il via alla nuova partnership.

New Balance disegnerà e produrrà tutte le divise tecniche e l’abbigliamento da allenamento per i campioni italiani, titolari di tre titoli di Serie A, nove Coppe Italia, due titoli di Supercoppa Italiana e una Coppa delle Fiere.

L’accordo, in vigore da luglio 2021, conferisce a New Balance una forte presenza in uno dei campionati d’élite europei e contribuisce a promuovere i piani di crescita globali del marchio nel calcio”.

Questo il comunicato congiunto di Roma e New Balance, con il quale si rendono noti i dettagli dell’operazione. Mentre queste sono le prime parole di Guido Fienga, CEO di AS Roma.

“Questo accordo rappresenta un passo importante per il club e le nostre ambizioni nel continuare a crescere. New Balance è riconosciuto a livello mondiale come leader nel proprio settore e siamo convinti che questa nuova partnership segnerà l’inizio di molte nuove grandi opportunità per il nostro marchio. Siamo entusiasti di affidare loro la creazione delle nostre divise e non vediamo l’ora di vedere i giocatori dell’AS Roma indossare le nuove maglie”.

Le cifre non sono state rivelate ufficialmente. Ma stando a quanto riportato da ‘Calcio e Finanza’, dovrebbe trattarsi di una cifra tra i 3 e i 4 milioni lordi a stagione. E per lordi si intende che dalla somma bisognerà sottrarre il costo di tutto il materiale tecnico che sarà garantito alle squadre, allo staff, ai dirigenti (una cifra tra 1 e 1,5 milioni).

Tuttavia, a vantaggio della Roma c’è il fatto che la percentuale di royalties che incasserà il club sul venduto sarà notevolmente superiore al precedente accordo con Nike: indiscrezioni parlano di una percentuale di circa il 40%.

Next Post

Milan a caccia di rinforzi per l'attacco in vista del prossimo anno: ritorno di fiamma per Jovic?

Mar Feb 16 , 2021
Milan a caccia di rinforzi per l'attacco in vista del prossimo anno: ritorno di fiamma per Jovic?
P