Sassuolo-SPAL 0-2: Sorpresa al ‘Mapei Stadium’, espulso Djuricic

La SPAL si regala i quarti di Coppa Italia contro la Juventus, battuto il Sassuolo per 0-2. A segno anche l’ex Missiroli, espulso Djuricic col VAR.

Sorpresa al ‘Mapei Stadium’, la SPAL batte il Sassuolo 0-2 e vola ai quarti di Coppa Italia dove affronterà la Juventus. Decisiva l’espulsione di Djuricic in avvio di ripresa.

Turnover per De Zerbi che schiera il giovane Oddei insieme a Djuricic e Boga alle spalle di Raspadori, nella SPAL c’è Floccari al centro dell’attacco.

I ritmi della gara non sono altissimi, a rendersi pericoloso prima della mezz’ora è Djuricic, il cui tiro quasi a botta sicura si stampa sul palo.

Pasquale Marino perde per infortunio Di Francesco, sostituito da Seck, mentre nel finale di primo tempo è ancora il Sassuolo a sfiorare il vantaggio ma il tiro di Oddei esce di un soffio.

Inizio di ripresa shock per i padroni di casa che restano in dieci: Djuricic viene espulso dal signor Camplone dopo essere stato richiamato al VAR da Irrati.

La SPAL ne approfitta subito e sblocca la gara con Missiroli, ex della gara. Il Sassuolo invece fatica a riordinare le idee così Dickmann, su cross di D’Alessandro, sigla il raddoppio.

I neroverdi finalmente reagiscono, ma le residue speranze di rimonta si spengono ancora una volta sul palo, colpito da Muldur. Impresa della SPAL, Sassuolo eliminato.

IL TABELLINO

SASSUOLO-SPAL 0-2

Marcatori: 49′ Missiroli, 58′ Dickmann

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Muldur, Marlon, Peluso, Rogerio (85′ Kyriakopoulos); M. Lopez (68′ Haraslin), Obiang; Oddei (68′ Ayhan), Djuricic, Boga (46′ Schiappacasse); Raspadori.

SPAL (3-4-2-1): Berisha; Spaltro (68′ Ranieri), Vicari (46′ Tomovic), Sernicola; Dickmann, Missiroli, Murgia, D’Alessandro (68′ Sala); Brignola (91′ Strefezza), Di Francesco (25′ Seck); Floccari.

Arbitro: Camplone

Ammoniti: Muldur (S)

Espulsi: 47′ Djuricic

Next Post

Ledesma: “Il derby? È sconvolgente e la Lazio sa essere micidiale”

Gio Gen 14 , 2021
“Vincerlo è la prima richiesta che mi fecero quando arrivai all’aeroporto”, ha ricordato l’ex capitano biancoceleste. E su Luis Alberto…
P