Ufficiale, Schone lascia il Genoa: “Risoluzione consensuale del contratto”

Il Genoa annuncia il divorzio con Lasse Schone. L’agente: “Ha diverse richieste dall’Italia”. Torino, Cagliari e Parma interessate al danese.

Dopo mesi difficili, vissuti da separati in casa, Lasse Schone e il Genoa si dicono addio. Lo fanno nel modo più amaro e inatteso, soprattutto per lo spessore del calciatore arrivato dall’Ajax nel 2019.

“Il Genoa Cfc – si legge nel comunicato pubblicato dal club rossoblù sul proprio sito ufficiale – comunica che, recepite le volontà del giocatore e nell’interesse di entrambe le parti, è stato deciso di risolvere consensualmente il contratto che legava il centrocampista Lasse Schone alla Società rossoblù”.

Ad annunciare il divorzio, a ‘Voetbal International’, era già stato il suo agente Revien Kanhai.

“Ha deciso di risolvere il suo contratto col club, vuole tornare in campo. È in ottima forma, ha potuto allenarsi ogni giorno e vuole dimostrare di stare bene per riprendersi un posto in Nazionale per gli Europei”.

Finito fuori rosa in estate, Schone – 34 presenze e 3 goal in rossoblù – è stato escluso dal progetto tecnico del Grifone e mai impiegato da Maran prima e ora da Ballardini.

Il centrocampista danese classe ’86, sarà dunque libero di trovare un’altra sistemazione. Voci lo vorrebbero di nuovo all’Ajax, un’ipotesi suggestiva su cui il procuratore lascia aperti spiragli così come su un futuro ancora in Serie A oppure in Belgio. Secondo ‘Sky Sport’, sulle sue tracce ci sono Torino, Parma e Cagliari.

“Ricevo ogni giorno chiamate da club e agenti per Lasse, ci sono diverse richieste dall’Italia, ma lui vuole fare il passo giusto. Tornare all’Ajax non lo troverei illogico, può portare equilibrio, ma dipenderà dal mercato e dalle situazioni economiche legate alla pandemia. Valuteremo insieme cosa fare”.

Next Post

Juve, McKennie brilla e convince: bianconeri al lavoro per riscattarlo dallo Schalke 04, i costi dell'operazione

Gio Gen 7 , 2021
Juve, McKennie brilla e convince: bianconeri al lavoro per riscattarlo dallo Schalke 04, i costi dell'operazione
P