Suggestione Ribery per il Monza, Galliani: “Se andremo in A ci penseremo”

Adriano Galliani commenta le voci che vorrebbero il Monza sulle tracce di Ribery: “Tutto nasce dall’amicizia con Boateng”.

Franck Ribery nel mirino del Monza. E’ questa la grande suggestione che da qualche ora ha preso corpo. A lanciare quella che sarebbe un’autentica bombe di mercato è stato nella giornata di martedì ‘France Football’, che ha spiegato come il club brianzolo già nel corso della finestra di calciomercato invernale abbia provato a sondare la strada che porta al fuoriclasse francese.

Ribery ovviamente è rimasto alla Fiorentina, ma il contratto che lo lega al club gigliato scadrà a fine stagione e al momento non si è ancora parlato di un possibile rinnovo.

A confermare in qualche modo il possibile interesse del Monza per l’asso transalpino è stato Adriano Galliani. L’amministratore delegato del club, ne ha di questa ipotesi in un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Teleradiostereo’.

“L’idea di Ribery nasce da un’amicizia profonda tra lui e Boateng: se Serie A sarà, ci penseremo”.

Quello del Monza è un progetto estremamente ambizioso.

“Il progetto prevede la promozione dalla C alla B e poi dalla B alla A. Considerando la miglior differenza reti con le altre squadre a pari punti, siamo tecnicamente secondo in classifica e quindi in Serie A dopo venti giornate. Adesso però non conta, conta invece esserci dopo trentotto giornate. Speriamo di regalare alla città questa gioia, perché il Monza non è mai stato in Serie A”.

Next Post

Juve, senti il fratello di Pogba: "Lo United deve venderlo, altrimenti lo perderà gratis"

Mer Feb 3 , 2021
Juve, senti il fratello di Pogba: "Lo United deve venderlo, altrimenti lo perderà gratis"
P