Anche Kean lascia il ritiro dell’Italia: “Affaticamento muscolare”

Dopo Cristante, anche Moise Kean dà forfait per le tre gare dell’Italia: l’attaccante del Paris Saint-Germain rientra in Francia per curarsi.

Dopo aver perso Bryan Cristante, Roberto Mancini non avrà a disposizione nemmeno Moise Kean per gli impegni della Nazionale dei prossimi giorrni.

Come comunicato dalla FIGC, il classe 2000 è stato costretto a lasciare il ritiro dell’Italia e fare rientro a Parigi a causa di un affaticamento muscolare.

“Il calciatore Moise Bioty Kean ha accusato uno stato di affaticamento che lo rende indisponibile per le prossime gare della nazionale contro Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania.

Per questo motivo Kean è stato escluso dalla lista dei convocati azzurri e questa mattina farà rientro farà rientro al club di appartenenza, il Paris Saint Germain”.

Per Kean, tornato nel giro dopo aver saltato le gare dello scorso novembre, un’altra frenata sul percorso che lo può condurre all’Europeo.

Next Post

De Biasi critica il calcio italiano: "È tutto provvisorio, non si può più allenare"

Mer Mar 24 , 2021
L'attuale CT dell'Azerbaigian duro contro il sistema calcio italiano: "Bisognerebbe non essere giudicati dopo quattro partite, è complicato".
P