Bari, De Laurentiis sulla multiproprietà: “Mi preoccupa”

Il figlio del patron del Napoli: “Ci stiamo impegnando e parliamo di economie importanti. È difficile adesso prevedere gli scenari futuri”.

Il presidente del Bari Luigi De Laurentiis, parlando della questione delle multiproprietà, ha ammesso: “È un discorso che mi preoccupa”. Il padre Aurelio è il patron del Napoli e finora i ricorsi presentati sono stati respinti dai primi due gradi della Giustizia Federale: “Ci penso continuamente soprattutto perché ci stiamo impegnando e parliamo di economie importanti. È difficile adesso prevedere gli scenari futuri. Abbiamo continuato a programmare, per costruire un percorso importante senza nasconderci, e lo facciamo con grande entusiasmo per valorizzare la squadra”.

Sul calciomercato ha aggiunto: “Vedremo cosa succede, poi valuteremo chi sarà la più forte. Il calcio è abbastanza imprevedibile, ci sono club che hanno investito cifre esorbitanti e sono rimaste a metà classifica. Un nome ad effetto? Ci stiamo lavorando”. 

Next Post

Il saluto di Reina alla Lazio: "Un piacere aver difeso questi colori"

Mer Lug 6 , 2022
Così il portiere spagnolo ha salutato i tifosi dopo due anni trascorsi coi biancocelesti.
P