Bologna, Hickey deve operarsi alla spalla: stagione già finita

Il Bologna perde Aaron Hickey per la parte finale della stagione: la sublussazione alla spalla costringe lo scozzese all’intervento chirurgico.

Aaron Hickey deve fermarsi. E non per poco tempo. Anzi: la stagione del diciottenne terzino sinistro scozzese, che il Bologna ha preso all’inizio della stagione come alternativa a Dijks sulla fascia, può considerarsi già conclusa.

L’allarme era già scattato qualche giorno fa, quando Hickey si è fatto male a una spalla durante un allenamento agli ordini di Mihajlovic. Ed è divenuto reale oggi: come riporta ‘Sky Sport’, nei prossimi giorni Hickey si sottoporrà a un intervento chirurgico per porre rimedio all’infortunio, una sublussazione.

I tempi di recupero di Hickey, naturalmente, devono ancora essere stabiliti con precisione. Ma l’operazione, in pratica, preclude al terzino scozzese la presenza non solo nel posticipo di sabato sera contro l’Inter, ma anche e soprattutto nella parte finale della stagione in corso.

Una tegola non di poco conto per Hickey, ma anche per Mihajlovic, che si ritrova senza un valido sostituto del titolare Dijks. In questa stagione l’ex Hearts è sceso in campo 11 volte, delle quali 10 da titolare e una a partita in corso.

Next Post

Koopmeiners si offre all'Inter: può diventare il vice-Brozovic

Gio Apr 1 , 2021
Koopmeiners si offre all'Inter: può diventare il vice-Brozovic
P