Brocchi-Monza, ufficiale la risoluzione: al suo posto Stroppa

Il Monza e Cristian Brocchi si salutano ufficialmente: risolto il contratto del tecnico approdato in Brianza nell’autunno 2018, sostituito da Stroppa.

Il Monza e Cristian Brocchi si salutano ufficialmente: risolto consensualmente il contratto del tecnico, approdato in Brianza nell’autunno 2018. La notizia è stata comunicata ufficialmente dal club lombardo sui propri canali social, che ha poi annunciato l’arrivo in panchina di Giovanni Stroppa.

“AC Monza comunica che Giovanni Stroppa sarà dal 1 luglio il nuovo allenatore della prima squadra. Bentornato Giovanni!”.

Brocchi aveva accettato la chiamata del Monza nel corso della stagione 2018/19, dopo l’esperienza come vice di Fabio Capello al Jiangsu Suning in Cina. L’ex centrocampista del Milan ha condotto i brianzoli ai playoff, dove però viene eliminato ai quarti di finale dall’ Imolese . La promozione in Serie B è rimandata di 365 giorni, con il Monza che torna tra i cadetti dopo 19 anni grazie ad una cavalcata trionfale.

Il mercato dell’estate 2020 porta nomi importanti come quello di Kevin-Prince Boateng , che chiariscono l’intenzione del patron monzese Silvio Berlusconi di portare subito la squadra in Serie A. Brocchi chiude la stagione al terzo posto, mancando però il salto in massima serie uscendo sconfitto nel doppio confronto in semifinale con il Cittadella . Un mancato risultato che ha influito molto sulla scelta del Monza di cambiare guida tecnica. 

Adesso inizia il ciclo Stroppa, reduce dall’avventura di Crotone da cui è stato sollevato dall’incarico durante la stagione appena conclusa: per l’ex centrocampista, vista la parentesi da calciatore in Brianza dal 1987 al 1989, si tratta di un ritorno.

Next Post

Alaba al Real Madrid a parametro zero: è ufficiale

Ven Mag 28 , 2021
L'austriaco si trasferisce nella Liga da svincolato dopo aver lasciato il Bayern Monaco: in Germania ha conquistato dieci volte la Bundesliga.
P