Caso Pescara: la Serie B valuta lo stop del campionato

Il Pescara dovrà osservare uno stop a causa dei casi di Covid-19: il Consiglio Direttivo proporrà lo slittamento delle ultime giornate.

La Serie B rischia di trovarsi ridisegnata nel giro di pochi giorni. Dopo i casi di Covid-19 che hanno colpito il Pescara, il campionato cadetto potrebbe doversi fermare. Lo riporta ‘Sky Sport’.

Il Consiglio Direttivo della Serie B ha infatti votato per il blocco del campionato, di modo da poter permettere agli abruzzesi di recuperare le partite perse ed evitare che la regolarità venga compromessa.

Già dal 24 aprile, dunque, la B potrebbe essere messa in pausa: giocheranno le prossime tre giornate, poi il calendario si fermerà fino al 4 maggio. La proposta sarà ufficialmente avanzata domenica in assemblea.

In mezzo, il tempo per recuperare tutti gli impegni arrestati, prima di giocare il 7 e il 10 maggio le ultime giornate e iniziare il playoff, prima dell’Europeo.

Next Post

Riparte la MLS, con un Pato in più e Higuain in cerca di riscatto

Ven Apr 16 , 2021
L'anteprima della nuova stagione di MLS, in cui le due vecchie conoscenze del calcio italiano Pato e Higuain potrebbero giocare un ruolo da protagonisti.
P