Ceferin ringrazia Al-Khelaifi: “Rispetto per il calcio e i suoi valori”

Parole al miele di Aleksander Ceferin per il presidente del PSG, Nasser Al-Khelaifi: “Grande uomo che rispetta il calcio”.

La nascita della Superlega è paragonabile ad un terremoto di scala Richter massima: tra le dodici società fondatrici e i vertici del calcio esiste una spaccatura totale, difficilmente sanabile alla luce degli ultimi aggiornamenti provenienti da Montreux.

Qui si sta tenendo il congresso UEFA e venerdì verrà presa una decisione importantissima, relativa all’esclusione delle cinque squadre coinvolte dalle edizioni attuali di Champions ed Europa League.

Il presidente del massimo organo continentale, Aleksander Ceferin, ha tessuto le lodi di Nasser Al-Khelaifi, numero uno del PSG che non ha aderito alla Superlega.

“Siamo sostenuti dalla grande maggioranza dei club, compresi dei giganti che rispettano il calcio, la sua storia e i suoi principi. Io li ringrazio. Nasser in primis, grazie dal profondo del mio cuore. Dimostri di essere un grande uomo, rispetti il calcio e i valori”.

Ringraziamenti estesi ai rappresentanti di Bayern Monaco, Lione e Siviglia.

“Gli stessi complimenti vanno a Karl-Heinz Rummenigge, un fantastico presidente onorario dell’ECA, e a Jean-Michel Aulas che è arrivato oggi. Grazie anche a Jose (presidente del Siviglia, ndr). I vostri tifosi sono fortunati ad avervi”.

Next Post

Il Torino contro la Superlega: "Il calcio è vivere emozioni"

Mar Apr 20 , 2021
Presa di posizione contro la Superlega del Torino: nelle scorse ore anche le dure parole del presidente Cairo verso i Inter, Juventus e Milan.
P