Colombo lascia il Milan in prestito: è ufficiale la firma con la Cremonese

Il Milan cede con la formula del prestito secco Lorenzo Colombo: il classe 2002 concluderà la stagione in Serie B alla Cremonese.

La Cremonese per farsi le ossa e tornare più forte di prima alla casa madre: Lorenzo Colombo saluta il Milan ma solo temporaneamente, per cercare di maturare in un campionato formativo qual è la Serie B.

La società rossonera ha comunicato la cessione dell’attaccante classe 2002 con questa nota apparsa sul sito ufficiale.

“AC Milan comunica di aver ceduto a titolo temporaneo le prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Colombo alla US Cremonese. Il Club ringrazia Lorenzo e gli augura il meglio per il prosieguo della Stagione Sportiva”.

Colombo è uno dei ragazzi italiani più promettenti, punto di forza dell’Italia Under 19: l’esordio assoluto con la prima squadra del Milan è datato 12 giugno 2020, inserito nel finale da Pioli nell’assalto alla porta della Juventus in semifinale di Coppa Italia.

Un mese più tardi ecco il primo gettone in Serie A contro il Bologna, seguito dalla prima recita in Europa League del 24 settembre, bagnata addirittura con un goal nel 3-2 inflitto dal Milan ai norvegesi del Bodø/Glimt.

In questa stagione, Colombo è stato parte integrante della rosa milanista in qualità di riserva di Rebic e Ibrahimovic: per lui nove presenze totali e, adesso, la chance di mettersi ulteriormente in mostra in un contesto adatto alla crescita di un giovane.

Next Post

Cannavaro: "La Juve non è ancora quella che ha in testa Pirlo ma sono i calciatori a fare la differenza"

Mar Gen 26 , 2021
Cannavaro: "La Juve non è ancora quella che ha in testa Pirlo ma sono i calciatori a fare la differenza"
P