Conte chiude il mercato dell’Inter: “Non voglio nessuno, società chiara”

Antonio Conte spiega i cambi effettuati nel finale di Roma-Inter: “Hanno giocato sempre gli stessi, dobbiamo pescare dalla panchina”.

L ‘Inter pareggia a Roma e scivola a -3 dal Milan, ma mantiene le distanze sui giallorossi. Un risultato che lascia un pizzico di amaro in bocca.

Antonio Conte, intervistato da ‘DAZN’, promuove però la prestazione offerta dai suoi giocatori all’Olimpico.

“Penso che sia stata una buona partita, anche nel primo tempo, contro la Roma che ha gli stessi obiettivi. Venire qui e fare questo tipo di partita significa che siamo una squadra che ha una buona organizzazione. Mi hanno colpito le parole di Fonseca in conferenza sul fatto che sia difficile prendere contromisure all’Inter. Questa squadra fa cose importanti che a volte non gli vengono riconosciute.

Il tecnico nerazzurro poi spiega i cambi di Vidal, Lautaro Martinez e Hakimi.

“Vidal si è infortunato, ha chiesto il cambio. Lautaro ha dato tantissimo perché gli chiedevo di abbassarsi. Stiamo parlando di giocatori che hanno sempre giocato. Queste sostituzioni ci stanno, l’Inter deve avere una rosa importante. Non vedo perché non pescare dalla panchina”.

Nel finale l’Inter si è abbassata un po’ troppo subendo il pareggio di Mancini proprio a pochi minuti dal 90′.

“Alla fine subentra l’ansia di un risultato importante che ti porta mentalmente a pensare di abbassarti, noi dalla panchina chiedevamo di alzarci. Anche a livello psicologico chi sta vincendo cerca di mantenere il risultato. Continueremo a lavorare. Ci vuole energia per pressare sempre alti. Questa è la terza partita in sette giorni e hanno giocato sempre gli stessi. E’ normale che quando sei stanco tendi ad abbassarti un po’. E’ normale pagare dazio quando giochi tre partite in 7 giorni”

La chiusura è dedicata al mercato. Argomento che a quanto pare non riguarderà l’Inter a gennaio.

“Quest’anno il verbo volere non esiste, già ad agosto mi è stata detta chiaramente la linea del club. Hakimi l’abbiamo preso ad aprile e poi non abbiamo acquistato nessun altro. Io non voglio nessuno, lavoro con questi giocatori. Noi siamo questi e combatteremo con questi. Il mercato non ci riguarda”.

Next Post

Le ultime sul calciomercato di oggi: Di Maria-Juve, Aguero-PSG, doppia idea Inter

Dom Gen 10 , 2021
Le ultime sul calciomercato di oggi: Di Maria-Juve, Aguero-PSG, doppia idea Inter
P