Corini vuole un Lecce ‘rock’: “Facciamo come i Coldplay”

Il tecnico del Lecce alla vigilia della partita con il Monza sogna di emulare la celebre band inglese: “Ricevevano tanti no, ora li conoscono tutti”.

Vigilia da brividi in Serie B. Domani è il giorno Monza-Lecce, super sfida della terzultima giornata di campionato che mette in palio il secondo posto, nonchè i sogni e le speranze di promozione diretta in Serie A.

La piazza d’onore alle spalle dell’Empoli, al momento, è detenuta proprio dai pugliesi che, sul palcoscenico dell’ U-Power Stadium vogliono compiere un altro deciso passo verso la massima serie nostrana.

In conferenza stampa, Eugenio Corini ha presentato il match con un parallelismo del tutto inaspettato.

“Dobbiamo fare come i Coldplay. Dopo la sconfitta contro il Cittadella, non riuscivo a dormire e mi sono visto un documentario sul loro percorso. Suonavano negli scantinati, ricevevano tanti no, non avevano un manager giusto… ma hanno continuato, trovando la situazione ottimale fino a diventare la band che conosciamo”.

Un paragone decisamente ambizioso. Come di fatto lo sono i propositi dei giallorossi che in testa hanno un solo obiettivo. Inutile dire quale.

Next Post

Inter, il trionfo in sei motivi

Lun Mag 3 , 2021
I nerazzurri sulla cresta dell'onda
P