De Siervo: “Serie A negli Usa durante i Mondiali”

L’ad della Lega Serie A: “Vogliamo mantenere i nostri giocatori in forma mentre ci promuoviamo in un mercato che consideriamo strategico”.

La Serie A negli Usa durante i Mondiali? E’ molto più di una semplice idea, come conferma l’ad della Lega Serie A Luigi De Siervo: “Vogliamo mantenere i nostri giocatori in forma mentre ci promuoviamo in un mercato che consideriamo strategico – ha spiegato all’agnezia Reuters -. Gli impegni sarebbero stati programmati per evitare qualsiasi sovrapposizione con il calendario dei Mondiali”.

“Con circa 85 giocatori che giocano in Italia che potrebbero essere coinvolti nella Coppa del Mondo, la Serie A ne avrebbe altri 570 disponibili per partecipare al torneo statunitense”, ha detto invece l’Head of Competitions della Lega Andrea Butti.

Un torneo Mundialito che potrebbe iniziare a Orlando una settimana dopo l’inizio della Coppa del Mondo e sarebbe strutturato con una fase a gironi seguita dalle partite a eliminazione diretta dai quarti di finale in poi. 

Next Post

Allenamento Real Madrid, che cannonate!

Ven Feb 18 , 2022
La squadra di Carlo Ancelotti si allena al tiro in vista della sfida di Liga contro l'Alavés.
P