Eric Garcia conferma il ritorno al Barcellona: “Convinto di questo passo”

Il primo acquisto del Barça è Eric Garcia, canterano di ritorno dopo 4 anni dal Manchester City: “Una scelta coraggiosa”. Arriva a parametro zero.

Da Barcellona a Manchester, da Manchester a Barcellona. Andata e ritorno, come Gerard Piqué. Eric Garcia torna a casa, al Barça. Non è ancora ufficiale, ma è come se lo fosse. Perché è lo stesso centrale del City, nelle ore di preparazione alla finalissima di Champions League, a confermarlo.

“Ho pensato al mio futuro, a ciò che penso sia la cosa migliore per me in questo momento – le parole di Garcia a ‘L’Esportiu’, quotidiano sportivo catalano – Penso che sia una decisione coraggiosa, ma sono molto convinto del passo che ho fatto”.

Al Barcellona Eric Garcia, che ha già giocato nelle giovanili blaugrana e tornerà in Catalogna a parametro zero dopo 4 anni, troverà proprio Piqué, suo compagno anche in Nazionale. Cosa teme del confronto?

“Niente, non mi interessa perché penso che siamo due calciatori diversi. A Manchester Gerard ha vinto tutto, è uno dei migliori difensori centrali al mondo, è più che riconosciuto. Io ho 20 anni e sto iniziando la mia carriera, praticamente. Quindi l’unico confronto possibile è questo: veniamo entrambi dal vivaio e abbiamo vissuto a Manchester. Sono stato più fortunato e ho potuto giocare per la migliore squadra di Manchester. Mi dispiace per lui”.

Lo stesso percorso, dal Manchester City al Barcellona, potrebbe compierlo ben presto anche il Kun Aguero.

“Un fenomeno, una macchina da goal. Quanti anni ha? Dimenticatevelo! Il Kun segnerà fino a 100 anni, è una leggenda un mito e un compagno favoloso”.

Prima del Barcellona, Eric Garcia prenderà parte agli Europei con la maglia della Nazionale spagnola.

“Sì, sono molto felice. Ero già sorpreso dalla chiamata che ho ricevuto a settembre, quindi potete immaginare quanto sia felice di andare agli Europei. Cercherò di essere all’altezza della fiducia di Luis Enrique”.

Next Post

Cristiano Ronaldo via? La posizione della Juve e di Allegri sull'addio di CR7

Sab Mag 29 , 2021
Cristiano Ronaldo via? La posizione della Juve e di Allegri sull’addio di CR7
P