Fonseca suona la carica: “Siamo delusi, cambiamo atteggiamento”

Il tecnico della Roma è tornato sulla sconfitta contro la Lazio, parlando alla vigilia della gara contro lo Spezia: “Avversaria molto forte”.

Perdere 3-0 non è mai bello, sopratutto quando si parla di una big. Se poi tale risultato arriva nella gara più attesa dell’anno, delusione ancor più forte. Ed è proprio delusione la parola che Fonseca, tecnico della Roma, usa in maniera continua nel tornare sulla sconfitta contro la Lazio.

L’Inter si allontana, la Lazio si avvicina, la Roma, fin qui dentro un’ottima stagione, proverà a rialzarsi in Coppa Italia, nella gara contro lo Spezia. Un match per andare avanti e puntare alla vittoria finale, ma anche per recuperare la consapevolezza della propria forza.

Fonseca ha parlato così alla vigilia del match contro lo Spezia:

“Siamo tutti molto delusi, soprattutto per i nostri tifosi che meritavano tutt’altra prestazione. Non possiamo cambiare quanto successo ma possiamo ripartire pensando che quanto successo non dovrà accadere nuovamente. La squadra deve capire che possiamo cambiare il futuro solo cambiando il nostro atteggiamento in partita”.

La Roma è in lotta per le posizioni di testa in campionato, ai sedicesimi di Europa League ed ora spera di poter avanzare anche in Coppa Italia:

“Per ora la nostra ambizione è vincere la partita contro lo Spezia, una sfida difficile contro un’avversaria molto forte.

Fonseca non vuole nuovi cali di concentrazione, contro uno Spezia fin qui quadrato:

“E’ una squadra molto organizzata, che gioca un calcio diverso e con l’intenzione di fare gioco. Molto coraggiosa e intensa in fase difensiva. Sarà una gara difficile”.

Next Post

Il Milan cerca un esterno: contatti con il Barcellona

Lun Gen 18 , 2021
Il club rossonero a caccia di un vice Hernandez.
P