Fonseca verso Roma-Napoli: “Smalling e Veretout out”

Niente Napoli per Smalling e Veretout, Fonseca: “Con Mkhitaryan ok dopo la sosta”. Poi avvisa: “Orgogliosi dell’Europa League, ma testa a domani”.

Dopo l’accoppiamento europeo con l’Ajax, l’incrocio Champions col Napoli. Tempo di esami in casa Roma, coi giallorossi attesi al crocevia cruciale della stagione.

Paulo Fonseca, alla vigilia del big match di domenica sera contro gli azzurri, è intervenuto in conferenza stampa.

“Siamo pronti per la partita, abbiamo gestito alcuni giocatori e siamo pronti. Non voglio alibi, la squadra deve essere motivata e lo è. Mi aspetto una buona prestazione”.

“Siamo orgogliosi del percorso in Europa League, ma dobbiamo pensare al Napoli. Sono focalizzato sul presente, il presente è domani. Non dirò chi gioca. Smalling e Veretout non ci saranno, Chris però non dovrà operarsi”.

“Abbiamo vinto due partite contro lo Shakhtar, una squadra molto difficile, questo deve motivarci. Siamo pronti per giocare una partita molto difficile”.

“Non devo pensare a chi non è disponibile, ovvio che sono molto importanti, ma devo pensare a chi ho per questa partita e poi recuperarli. Dopo la sosta penso che potremo avere Smalling, Veretout e Mkhitaryan”:

“Doppio play? Abbiamo due strategie ma non cambieremo la nostra identità, vogliamo essere una squadra con iniziativa e offensiva”.

“Il Napoli? Non mi piace parlare di altre squadre, ma mi aspetto che siano forti. Hanno vinto a Milano, sono tra le più forti del campionato, vogliono avere la palla e avere iniziativa e difendono molto bene”.

“Cristante? Sta giocando difensore centrale, lo sta facendo molto bene. Abbiamo la consapevolezza di far giocare calciatori dove abbiamo bisogno, vogliamo questo spirito di sacrificio”.

Next Post

Donnarumma non rinnova? Il Milan guarda in Serie A: oltre a Musso, spunta una nuova idea

Sab Mar 20 , 2021
Donnarumma non rinnova? Il Milan guarda in Serie A: oltre a Musso, spunta una nuova idea
P