Goal annullato a Faraoni, sfogo di Juric: “Episodio clamoroso, ma andiamo avanti”

Il tecnico dell’Hellas recrimina per il goal annullato al suo esterno contro l’Inter: “Ci vuole coraggio a non convalidarlo”.

Il suo Verona è uscito sconfitto da San Siro per effetto di un goal di Matteo Darmian, ma Ivan Juric può essere soddisfatto della grande prestazione del suo Hellas, l’ennesima stagionale.

Nel post partita a ‘Sky Sport’ il tecnico croato ha espresso tutta la soddisfazione per la prestazione contro l’Inter, squadra che si avvia verso la vittoria dello Scudetto.

“Penso che abbiamo fatto una grande gara. Non sono deluso dal risultato, conta la prestazione, che c’è stata, di quella sono contento. Il calcio è così, anche contro la Fiorentina abbiamo fatto una grande partita, lo stesso con la Sampdoria”.

C’è anche spazio per dei rimpianti per il goal non convalidato a Marco Faraoni all’81’, annullato per un leggero contatto con Handanovic che l’arbitro Abisso non ha reputato regolare.

“Chiaramente dispiace, a fronte di una gara giocata così, non aver fatto risultato a San Siro, contro un’Inter sempre più vicina al titolo. I ragazzi meritavano, senz’altro. L’episodio è clamoroso comunque, ma andiamo avanti”.

In precedenza anche a DAZN il tecnico aveva espresso tutto il suo disappunto per la mancata concessione del goal.

“La rete annullata? Ci vuole coraggio a non convalidarla…”.

Next Post

Pirlo: "Brutto il primo tempo"

Dom Apr 25 , 2021
Il tecnico della Juventus ha parlato al termine del pareggio per 1-1 in casa della Fiorentina
P