I risultati in Serie B – Empoli e Monza ok, il Lecce sbanca Venezia

Empoli e Monza non sbagliano, colpo del Lecce a Venezia, pari in Chievo-Frosinone e Cittadella-Salernitana. Ok Ascoli, Brescia e Pisa.

La 29ª giornata di Serie B si è aperta con la sfida in zona playoff tra Pisa e SPAL, vinta largamente dai toscani con un netto 3-0. Partita a tratti dominata dalla squadra di D’Angelo, che ha trovato le reti di Marsura, Mazzitelli e Siega per salire a quota 40, a due punti dall’ultima piazza valida per il playoff.

Nella gare del martedì il Lecce sbanca Venezia ed entra di prepotenza in zona promozione, colpo della Cremonese a Chiavari, guidata da un super Castagnetti autore di un goal da centrocampo. mentre termina in parità la sfida tra Cosenza e Vicenza.

L’Empoli capolista e il Monza battono Pordenone e Reggiana, pari senza goal in Chievo-Frosinone e Cittadella-Salernitana, il Brescia supera di misura la Reggina. Nell’ultimo match di giornata, blitz dell’Ascoli pesantissimo in chiave salvezza sul campo del Pescara.

SERIE B, 29ª GIORNATA

PISA-SPAL 3-0 [44′ Marsura, 80′ Mazzitelli, 90+2′ Siega]

ENTELLA-CREMONESE 0-2 [47′ Gaetano, 60′ Castagnetti]

VENEZIA-LECCE 2-3 [11′ Pettinari (L), 46′ pt aut. Lucioni (V), 50′ e 71′ rig. Coda (L), 57′ Maleh (V)]

COSENZA-VICENZA 1-1 [8′ Gliozzi (C), 50′ Valentini (V)]

BRESCIA-REGGINA 1-0 [46′ Van de Looi]

CHIEVO-FROSINONE 0-0

CITTADELLA-SALERNITANA 0-0

EMPOLI-PORDENONE 1-0 [88′ aut. Chrzanowski]

MONZA-REGGIANA 2-0 [12′ Carlos Augusto, 84′ Colpani]

PESCARA-ASCOLI 2-3 [40′ Bidaoui (A), 41′ e 48′ Dessena (P), 52′ Dionisi (A), 92′ Bajic (A)]

CLASSIFICA SERIE B

  1. EMPOLI 56 punti
  2. MONZA 50
  3. LECCE 49
  4. SALERNITANA 48
  5. VENEZIA 46
  6. ​CITTADELLA 45
  7. CHIEVO 43
  8. SPAL 42
  9. PISA 40
  10. BRESCIA 39
  11. FROSINONE 38
  12. REGGINA 36
  13. VICENZA 35
  14. CREMONESE 35
  15. PORDENONE 34
  16. COSENZA 28
  17. REGGIANA 28
  18. ASCOLI 27
  19. PESCARA 23
  20. ENTELLA 21

Next Post

Santos svela il sogno di CR7: "Vuole vincere il Mondiale"

Mar Mar 16 , 2021
Il tecnico del Portogallo auspica l'impegno di Ronaldo per la nazionale e non per i suoi record personali.
P