Infortunio Ribery, la Fiorentina: “Escluse lesioni capsulo-legamentose”

Sembra essere meno grave del previsto l’infortunio rimediato da Ribery contro la Lazio: le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni.

Sospiro di sollievo, almeno parziale. L’infortunio rimediato da Franck Ribery nel primo tempo della gara dell’Olimpico contro la Lazio sembra essere meno grave di quanto qualcuno aveva ipotizzato in un primo momento. Niente lesioni dei legamenti: una buona notizia per la Fiorentina.

A comunicare l’esito degli esami a cui si è sottoposto in mattinata il campione francese è stato lo stesso club viola, che ha diramato un comunicato attraverso il proprio sito ufficiale:

“In seguito al trauma distorsivo del ginocchio destro patito nel corso della gara di ieri, il calciatore Franck Ribery ha svolto oggi una sessione di lavoro personalizzato. I controlli svolti questa mattina da parte dello staff medico della Fiorentina hanno escluso lesioni capsulo-legamentose riferibili all’evento traumatico, il giocatore pertanto proseguirà le attività di recupero e le sue condizioni verranno valutate nel corso dei prossimi giorni”.

I tempi di recupero di Ribery, come si può notare dal comunicato, non sono stati comunicati. Ma in ogni caso è da escludere un rientro lampo dell’ex Bayern per la prossima gara di campionato della Fiorentina: quella che gli uomini di Prandelli affronteranno domenica, tra soli tre giorni, contro il Cagliari.

Ribery si è fatto male a pochi minuti dall’intervallo del match perso contro la Lazio: dopo uno scontro con Caicedo, l’attaccante viola si è accasciato a terra chiedendo il cambio. Senza l’apporto della propria stella, che qualche mese fa aveva messo a segno una rete fantastica proprio all’Olimpico, la Fiorentina è uscita sconfitta per 2-1.

Next Post

Napoli forte su Zaccagni: principio d'accordo con il Verona

Gio Gen 7 , 2021
Napoli forte su Zaccagni: principio d'accordo con il Verona
P