Inter, Marotta annuncia: “Ci saranno dei colloqui con ogni calciatore”

L’amministratore delegato dell’Inter spiega la crisi del calcio: “Vogliamo sensibilizzare i nostri giocatori sul momento del calcio mondiale”.

L’Inter arriva dalla fresca vittoria dello Scudetto, che sarà festeggiata oggi in campo con la partita contro la Sampdoria. L’amministratore delegato, Giuseppe Marotta, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’.

“Provo lo stesso sentimento di tutti gli interisti, un sentimento che ci ripaga dello sforzo fatto, è un momento straordinario”.

Queste sono le poche parole di Marotta riferite allo Scudetto, poi si passa alla situazione della proprietà (in cerca di un prestito da 200 milioni di euro) ed in generale del calcio monsiale:

“Società? Per adesso è giusto godersi questo momento. Non c’è nessuna tensione, questo lo posso dire. Posso solo comunicare che la prossima settimana saranno avviati dei colloqui con ogni giocatore, in presenza della proprietà, del presidente Steven Zhag. Vogliamo sensibilizzare i nostri giocatori sul momento di crisi del calcio mondiale, non solo nel nostro club.

Posso confermare che i bonus saranno rispettati, visto che sono meritati. Per il resto si tratta di confrontarsi, nessun diktat da parte della nostra società. Il motivo di questa crisi? Sono tanti fattori, ma sicuramente il costo  del lavoro, che ormai varia tra il 70 ed il 75%, qualsiasi altro tipo di azienda sarebbe in default. Non ci sono responsabilità, è proprio una situazione catastrofica che si è verificata”.

Chissà quindi cosa succederà in casa Inter, ma non solo, alla fine di questa stagione, in previsione di un ridimensionamento economico che potrebbe coinvolgere anche i calciatori ed i loro stipendi.

Next Post

Bundesliga, Bayern Monaco campione: decisiva la sconfitta del Lipsia

Sab Mag 8 , 2021
Il Bayern Monaco vince il nono titolo consecutivo in Bundesliga, con Flick che lascia da campione della Bundesliga.
P