Juventus e Atalanta: possibile battaglia di mercato sul bomber

Il giocatore è esploso in questa stagione, e il suo agente rivela che i due club potrebbero presto contenderselo.

Una delle rivelazioni di questo campionato di Serie A è certamente Roberto Piccoli, centravanti classe 2001 che ben si sta comportando con la maglia dello Spezia. Il suo cartellino è attualmente di proprietà dell’Atalanta, ma il suo futuro potrebbe anche non essere in quel di Bergamo.

Lo spiega senza giri di parole il suo agente, Giuseppe Riso, in un’intervista a ‘Tuttosport’. “Piccoli è un killer dell’area di rigore – ha sottolineato il procuratore -. Il futuro è tutto dalla sua parte e lo vedrà come grande protagonista”.

Quindi qualche battuta sul possibile mercato che potrebbe riguardare il suo assistito: “Al momento lui è dell’Atalanta. Non posso però negare che esista un interessamento nei suoi confronti della Juventus”, ha infatti spiegato Riso. E la possibilità che i due club, attualmente rivali nella corsa Champions e futuri avversari nella finale di Coppa Italia, diano inizio anche a una battaglia su uno dei prospetti più interessanti del campionato.

Next Post

Inter-Cagliari, le formazioni ufficiali: Sensi e Sanchez dal 1', riposa Hakimi

Dom Apr 11 , 2021
Novità Sensi e Sanchez nell'Inter, sulla destra gioca Darmian al posto di Hakimi. Cagliari con Carboni in difesa, Pavoletti e Joao Pedro in attacco.
P