L’Atalanta si gode un super Muriel: media-goal inferiore solo a Lewandowski

Luis Muriel sta disputando la sua migliore stagione in carriera: 21 goal in campionato e media-goal più bassa solo rispetto a Lewandowski.

Luis Muriel è alla sua migliore stagione in carriera, su questo sembrano esserci pochi dubbi. Non si tratta di valutazioni soggettive, ma di un dato sotto agli occhi di tutti, anche ieri contro il Parma il colombiano ha sfoggiato due goal e un assist, per altro entrando solo nella ripresa.

Secondo migliore marcatore della Serie A in compagnia di Lukaku e Vlahovic, tutti a quota 21 goal. Muriel per la prima volta in carriera ha superato la cifra di 20 goal segnati in una singola stagione di Serie A.

Inoltre, anche guardando in giro per l’Europa, si capisce subito che il ruolino di Muriel è davvero fuori dalla norma. Soltanto Robert Lewandowski ha una media-goal più alta: il polacco segna una rete ogni 58 minuti, il colombiano una ogni 62.

Luis Muriel ha preso parte in totale a 30 goal in questo campionato (21 reti, 9 assist): solo Lukaku (31) ha fatto meglio. E si è dimostrato un jolly prezioso anche come subentrante, senza rivali in questa speciale peculiarità.

Nessun giocatore ha preso parte a più goal da subentrato rispetto a lui in questo campionato: otto partecipazioni per l’attaccante dell’Atalanta (sei goal e due assist).

Next Post

Olimpiadi, Mbappé inserito nella lista dei pre-convocati della Francia

Lun Mag 10 , 2021
Kylian Mbappé, dopo gli Europei, potrebbe partecipare anche alle Olimpiadi di Tokyo con la sua Francia, secondo 'L'Equipe'.
P