Lazio, Inzaghi non ci sta: “Fallo su Calhanoglu? Gli episodi di Napoli li avete commentati meno”

Simone Inzaghi dopo Lazio-Milan: “Vittoria netta, schiacciante”. Sugli episodi: “A Napoli ero davanti alla tv, forse non ho sentito benissimo…”.

La Lazio vince 3-0 contro il Milan grazie alla doppietta di Correa e al gol di Immobile. Dal 5-2 contro il Napoli al successo netto contro i rossoneri, la squadra di Simone Inzaghi si rilancia per la lotta Champions: 61 punti, a meno 5 dal terzetto Napoli-Juventus-Milan a 66, ma con una gara in meno ancora da disputare (il 18 maggio contro il Torino).

A fine match, a Sky Sport, Inzaghi è raggiante per la vittoria ottenuta:

“Era una finale, l’ultima chance per restare attaccati ai primi posti. I ragazzi sono stati bravi, è stata una vittoria netta, schiacciante. Le parate che ha fatto Donnarumma su Immobile e Correa le fanno solo pochi portieri al mondo”.

Su Correa, autore di una doppietta e man of the match:

“Un grandissimo giocatore, quando sta bene le grandi partite le sente e le fa nel migliore dei modi”.

Il tecnico piacentino torna su quanto accaduto contro il Napoli.

 “Era da un po’ di tempo che non vedevo la mia squadra ma avevo ottime sensazioni, venivamo dal match con il Napoli dove dopo 8 minuti ci siamo trovati sotto con due episodi che avete commentato sicuramente meno di quanto avete fatto questa sera”.

Sugli episodi.

“Ero davanti alla tv forse non stavo ancora bene e non ho sentito benissimo. Ci siamo lasciati tutto alle spalle, può succedere, stasera abbiamo fatto una gara importante ma sulla vittoria della Lazio non ci sono dubbi. Gli episodi bisogna saperli accettare ma sentir parlare di un episodio dopo questa prestazione mi dispiace”.

Il finale di stagione non sarà semplice con 6 gare ancora da disputare:

“Dobbiamo cercare di arrivare alla fine senza rimpianti. Avremo tante gare ravvicinati ed essere bravi a gestire i giocatori e i diffidati. Saremo in Europa per il quinto anno di fila, speriamo in Champions, ma in ogni caso per le squadre che abbiamo contro è un grandissimo obiettivo”.

Next Post

Il Napoli entra in zona Champions League: il Milan scivola al quinto posto

Mar Apr 27 , 2021
La vittoria dei partenopei con il Torino permette a Gattuso di entrare tra le prime quattro, a spese dei rossoneri. Juve al quarto posto.
P